PARLASCO, CIMITERO ‘NEGATO’ DALLA NEVE. MA IL SINDACO REPLICA: MANCA PERSONALE



"Sono indignata – racconta a Valsassinanews la signora in questione – io pago regolarmente le tasse ma non posso entrare nell’area del cimitero per visitare le tombe dei miei cari, in quanto la troppa neve impedisce l’accesso. Ho chiesto che venisse sistemata almeno la zona del cancelletto ma nessuno ha fatto nulla. Allora ho provveduto io, ma sono anziana e non posso certo fare sforzi; ho liberato uno spiraglio di qualche decina di centimetri. Vi sembra possibile?".

La denuncia della nostra lettrice è corredata da alcune immagini che pubblichiamo, girando la questione a chi di dovere (il Comune di Parlasco) nella speranza che la cosa si risolva. Intanto il sole di questi giorni potrebbe dare una mano, ma la battagliera signora propone un a soluzione diversa: "Con tanta gente in pensione che non  fa niente dalla mattina alla sera oppure i disoccupati, se proprio non può il Comune possibile che non si possa compiere un piccolo sforzo? Non sono la sola che si lamenta, ci sono altre persone che come me hanno difficoltà a frequentare il cimitero e tutti ne abbiamo diritto, penso".
 

A stretto giro di posta, ecco la replica del primo cittadino di Parlasco:

Nel prendere atto della segnalazione informo la Signora (peraltro sono le

stesse cose che Le sono state dette anche negli uffici comunali) che il

comune di Parlasco non dispone di personale da impiegare per piccoli lavoretti

di manutenzione.

Questo non per questioni finanziarie ma bensì per difficoltà normative a reperire

mano d’opera per interventi di piccola entità come quello segnalato (abbiamo tentato

nel 2011 con il bando Voucher INPS ma dopo il prima anno di sperimentazione, a cui

hanno aderito due persone, l’anno successivo non ha più partecipato nessuno.

La proposta di servirsi di pensionati resta un nobile intento ma è necessaria la

loro disponibilità e questa, al momento, non c’è.

Aggiungo un’altra cosa che la Signora ha anche detto negl’uffici comunali:

“dovrebbero attivarsi gli Assessori che tanto sono qui a fare un cxxxo” dimenticando

che gli Amministratori di Parlasco e dei nostri piccoli Comuni in genere sono persone della

sua stessa comunità che prestano la loro opera in modo gratuito e volontaria (fatto che la

signora dovrebbe tenere in debita considerazione ed indurla a ringraziare queste persone

e non a biasimarle).

Un’ultima cosa e spero di non offendere nessuno!

Sono certo, e lo dico da Cristiano-Cattolico, che, sia il Buon Dio che i ns Cari che riposano

nel piccolo cimitero, stante la situazione di emergenza, avrebbero sicuramente apprezzato

di più una sincera preghiera fatta in casa o in Chiesa (che era accessibile) anziché questa

scenografica ed inutile chiassata.  

Un cordiale saluto

Alberto Denti – Sindaco di Parlasco

SOTTO: PRIMA E DOPO L’INTERVENTO A SUON DI PALA DELLA NOSTRA LETTRICE

 

 

 

 

 

 

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NATALE 2020 CON (POCHI) TUOI: COSA NE PENSI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

marzo: 2013
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031