CENT’ANNI AL RISTORANTE: COSÌ ANGELA HA COMPIUTO IL SUO PRIMO SECOLO



Ha gli occhi celesti e lo sguardo dolcissimo nonna Angela Fumagalli, nata a Introbio, ma sposata Paroli a Barzio. Oggi 23 marzo per lei sono 100, sì proprio cento, gli anni che si è messa alle spalle. Di questi quelli che ricorda come i più felici sono: "Quelli in cui avevo i bambini piccoli", cinque figli che ora sono qui a festeggiarla, Mario, Mimmo, Pino, Rita e Betti.

Il resto sono dieci nipoti e sette pronipoti tra sui Marcello il più piccolo di appena 5 anni. Alle tre del pomeriggio a pranzo ormai nel sacco e con la torta pronta per il taglio, la signora Fumagalli accetta gli auguri sia telefonici (grazie al buon udito) sia di persona. Ora davanti le si presenta una nipote: "Zia oggi è anche il mio compleanno" dice Arianna con allegria e dai suoi 19 anni freschi freschi guarda la secolare con la speranza di arrivarci pure lei.

Il programma della giornata aveva previsto messa, in una sala del ristorante Esposito di Barzio, celebrata dal parroco don Lucio Galbiati e dall’ex parroco a riposo don Alfredo Comi autore involontario di una profezia: "Mi aveva detto, scherzando, ai cento anni voglio esserci anch’io. Visto che ci sono arrivata ho mandato la mia ragazza (la figlia Rita) a invitarlo". Circa una cinquantina le persone convenute in questo giorno speciale, un figlio con uno dei due nipoti da Bologna.

Angela, vedova da 27 anni, vive da sola anche se ormai fatica a uscire di casa e conta sulla visita giornaliera di una figlia (Rita) e anche degli altri suoi rampolli. Continua a lavorare a maglia, senza occhiali che usa solo per infilare l’ago. Appassionata di politica, è una grillina con riserva: "Ha buone idee, ma è troppo volgare", dice del leader M5S. In questo cozza contro la sorella Ester che le è seduta vicino, che quanto a fibra le sta tranquillamente dietro, con 93 anni ma di grande freschezza. Nel video (in preparazione) l’interessante confronto politico  tra le due donne, concordi solo quando si tratta di apprezzare il papa Francesco I.

Ricetta per arrrivare in questo modo al centenario? Putroppo perduta, secondo Angela Fumagalli: "Mangiavamo cibo buono e cucinato bene".

Nonna Angela è bisnonna di Luciano Canepari, presidente delle Contrade di Barzio. In fine la vostra inviata ha avuto l’onore di una fetta di torta alle fragole e quello, più grande, d’incontrare occhi da buona che hanno visto cento anni di storia e con serenità guardano avanti.


Sotto Angela Fumagalli con i figli e la sorella

 

;

 




STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COME RIEMPI LE GIORNATE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

marzo: 2013
L M M G V S D
« Feb   Apr »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031