NON NE POS…SIAMO PIÙ: UN COMMERCIANTE SPIEGA LE VESSAZIONI ‘DI PLASTICA’



Già perché, in definitiva, le "vittime" sembriamo essere tutti noi, dai due lati della barricata: consumatori ma anche negozianti. Leggere questa seconda lettera serve a completare le impressioni ricavate dalla prima, comprendendo le ragioni non solo di chi paga ma anche di quanti incassando devono a loro volta pagare. E ad arricchirsi davvero, sono dei "terzi"…

Ecco la missiva ricevuta stamattina da VN;:

Egregio direttore,
leggo delle disavventure per pagare un pieno di benzina
al motorino con carta di credito/bancomat.
Ne approfitto per fare un paio di considerazioni.
Le banche (ed i governi stanno incoraggiando il fenomeno
sino ad ipotizzare la fine del denaro contante), hanno fatto di tutto
per convincerci della bontà del girare senza contanti.
Le carte di credito spendono milioni di euro in pubblicità, sponsorizzando
ad esempio i maggiori eventi sportivi. Nessuno si chiede come mai?
La risposta è ovvia: guadagnano una montagna di soldi!
Chi paga? L’esercente! Si prendono dall’uno al tre per cento
sulla transazione, più tutti i balzelli sul pos (venti euro mensili
se non raggiungi il fatturato… che ti impongono loro, ad esempio con
la mia banca), e vi assicuro che sono alla fine un bel po’ di soldi.
Tre anni fa ad esempio in Svizzera mi sono fermato a dormire,
ed ho scoperto che se volevo pagare con carta la transazione
la pagavo io. E non solo in Svizzera!. Tornato a casa, ho messo un bel cartello
vicino alla cassa, e ho provato a fare la stessa cosa: apriti cielo!
Qualcuno a quel punto pagava in contanti, e qualcuno invece si è arrabbiato.
La maggioranza ad esempio non sapeva che a me sarebbe toccato pagare
una commissione in percentuale. Cartello tolto.
E le banche…ridono!!

[lettera firmata]

 
————————————————————————————–

AVETE LETTO LA REPLICA A QUESTO INTERVENTO:

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COME RIEMPI LE GIORNATE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

aprile: 2013
L M M G V S D
« Mar   Mag »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930