TRE PRESENTAZIONI IN UNA: ECCO SAGRA, MARATHON BIKE E FESTIVALSASSINA



Quest’anno gli espositori alla Sagra delle Sagre saranno 102, più alcune associazioni ed enti, stando all’elenco consegnato ai giornalisti, con una novità:una ditta francese. Diverso il contegggio del direttore della Sagra delle Sagre Riccardo Benedetti che ne ha dichiarati 110, se poi guardiamo alla mappa del piazzale, tenendo conto degli stand doppi, se ne contano 114. Nel balletto delle cifre rimane ancora nei documenti della manifestazione l’obsoleto sottotitolo "Esposizione e vendita dei prodotti e delle attività della Valsassina, Valvarrone, Val’dEsino e Riviera", superato perché solo il 20% scarso degli espositori è di queste parti: valsassinesi e premanesi per precisione, perché di Val d’Esino e Riviera, a meno di sorprese dell’ultima ora, neppure l’ombra.

Rimane ancora da definire chi inaugurerà la 48a edizione, quella che si sta per aprire. Certo,invece, è il programma degli spettacoli che vede il piatto forte nel concerto di Alberto Fortis e la novità nella serata finale del Festivalsassina, occasione di vetrina per gruppi emergenti (un po’ una riedizione del celebre FestivalBarzio organizzato da VN tre anni fa). Ritornano i maestri di sci di Bobbio con la pista sintetica e vi sarà l’annullo postale dedicato alla Sagra, sicuramente gradito agli appassionati filatelici.

Nel frattempo definita la fratellanza con la manifestazione ‘Artigiano in fiera‘. E proprio tra gli artigiani che hanno affittato uno stand vi saranno dei volonterosi a tenere i laboratori per i bambini, soprattutto d’intaglio del legno. Uno diverso per ogni giorno, il calendario non è ancora definito. A presentare la fauna e la natura locale rappresentanti delle associazioni dei cacciatori e dei pescatori.  L’organizzatrice, la bergamasca Stefania Pendezza, annuncia laboratori anche per adulti, sostanzialmente momenti di assaggio dei prodotti alimentari presenti in Sagra. Verrà mostrato come nasce il formaggio, esibendo dal vivo  i vari passaggi della caseificazione.

Un po’ preoccupato per le critiche intorno alla Sagra Pucci Ceresa, presidente dell’associazione La Fornace, in capo a cui sta l’organizzazioen della Sagra delle Sagre, si è detto soddisfatto della partecipazione di operatori nonostante la crisi che poneva delle incertezze all’inizio dell’anno. Attribuisce la risposta premiante alla buona organizzazione dell’evento. "Si pensa alla Sagra come un posto dove espositori vendono merce e molta gente viene a trovare delle novità invece è un impegno, ci vuole molta attenzione per offrire una proposta che tenga alta la qualità".

Da parte sua, il presidente della Comunità montana Alberto Denti, ente di riferimento dell’associazione la Fornace, nonché proprietario del terreno che ospita per dieci giorni gli stand, ha apprezzato gli sforzi del territorio intorno alla manifestazione e alle opportunità che essa offre. I proventi della lotteria vanno sempre ad associazioni e iniziative sociali locali, quest’anno il prevalente beneficiario sarà la cooperativa Le Grigne, una parte finirà al settore sociale della Comunità Montana per aiutare i ragazzini in difficoltà a scuola. La gestione della lotteria per il quarto anno consecutivo è a carico dell’associazione di valorizzazione turistica Alta Valsassina.

Infine ecco la prima volta della Valsassina Marathon bike, presentata contemporaneamente alla Sagra: due i percorsi per gli appassionati di mtb: uno di 30 chilometri per chi si vuole cimentare, ma non a livello agonistico, e 60 chilometri con 2.400 metri di dislivello per i pedalatori di fondo, la prova infatti vale come Campionato regionale Marathon FCI, prova unica.

Il percorso toccherà quattro comuni: Barzio, Pasturo, Introbio e Primaluna. A disposizione dei primi 350 iscritti il pacco gara, La manifestazione si svolgerà il prossimo 15 settembre.

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

'VECCHIA' LECCO-BALLABIO, NUOVI LAVORI STRADALI

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO