CHE ”TRIPLETE” IN ALTA VALLE: NUOVA BIRRERIA, RIAPRONO FUNIVIA E PUB



C’è tanta gente in giro, si sono viste riaperte molte seconde case ("ma la gente non spende", si lamentano vari commercianti). Eppure qualche segnale di ripresa, magari impropria, lo possiamo registrare. E’ il caso di quanto accadrà, singolarmente concentrato tutto nella stessa giornata di giovedì 1 agosto, quando verrà inaugurata una nuova birreria (quella alla Terme di Tartavalle), riaperto un Pub (alle Chiuse a Casargo) e ripristinato il servizio di funivia Margno-Betulle, chiuso da oltre due settimane.

Partiamo da quest’ultima notizia, che forse è la più attesa, trattandosi di un servizio pubblico interrotto ormai dallo scorso 15 luglio. Affidata la gestione all’ITB giovedì alle 8 ecco la curiosa "inaugurazione" di una funivia che dovrebbe essere aperta sempre e comunque. Ma siamo in Italia – anzi a Margno – e le cose possono girare anche diversamente.

Poco distante, a Casargo, va salutata con sobria soddisfazione un’altra riapertura: quella del Pub alle Chiuse, preso in mano da una cordata di giovani che già stanno lavorando a Cremeno e garantiranno almeno per un paio di mesi "in salsa premanese" la gestione del locale rimasto inattivo da qualche settimana a questa parte. Da valutare qui l’armonia tra frequentatori di Casargo e gestori (anche) di Premana, ma non soffermiamoci ora sul campanilismo…

E se nei pub scorrono fiumi di birra, allora la "guerra" – commerciale, s’intende – è garantita visto che a poca distanza, a Tartavalle debutta sempre il 1° di agosto la nuova attività ospitata dalle Antiche Terme. In realtà la logica del locale "all’inglese" qui c’entra poco perché lo stile, garantiscono i promotori, sarà molto diverso.
 

Funivia, birreria, pub: finalmente qualcosa di nuovo (almeno in parte) o quantomeno di "vitale". Ce n’era davvero bisogno.

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

LA VALSASSINA È BELLA MA...

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO