QUI PARLASCO, LA SAGRA DEL CACCIATORE SI CONFERMA APPUNTAMENTO DI CARTELLO



"Piccolo è Bello", potrebbe essere il sottotitolo dell’Ottava Sagra del Cacciatore di Parlasco. Nel paese del bandito della Valsassina nel week end è andata infatti in scena una ben risucita e partecipata edzione di quella che è ormai diventata una manifestazione di cartello dell’estate in Valle.Tra gli ingredienti del successo un programma non banale e che riesce a creare stimoli e profili di interesse sia per la categoria cui è dedicata la festa che per tutti gli altri visitatori, ma anche, e forse soprattutto, lo spirito e il senso di appartenenza che si respira alla Sagra del Cacciatore.

A Parlasco gli abitanti son ocirca 150 ma grazie al lavoro della Pro Loco e di molti volontari nel week end i visitatori si sono sentiti ben accolti e hanno beneficiato di un programma vario: per i più curiosi la riproposta esposizione di falconeria, per i più sportivi Paintball, Tito con l’Arco e Biciclette; per i cacciatori, in versione star della festa, gare di tiro al piattello e di cani da ferma.

Ma è stata la cena di sabato sera il momento in cui probabilmente si è maggiormente respirato lo spirito della Sagra (e del paese): sotto il tendone allestito nel campo sportivo molte persone sedute ai tavoli hanno gustato specialità di selvaggina (tra cui un apprezzato roast beef di cervo) e creato un’atmosfera divertito e con un chiacchericcio di fondo che è difficlmente riproducibile, ma che al solo ricordo porta a sorridere.

Provare per credere: appuntamento al 2014.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

IL PONTICELLO "FANTASMA" ALLA BOCCA DI BIANDINO

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO