ORDINANZA CONTINGIBILE E URGENTE: ACQUA NON POTABILE A PREMANA



La firma del primo cittadino di Premana, Silvano Bertoldini, chiude l’ordinanza con cui è resa nota ai cittadini la non potabilità dell’acqua proveniente dall’acquedotto del paese delle lame. L’Acqua in distribuzione non risulta quindi conforme ai requisiti di qualità previsti per il consumo umano e per essere utilizzata deve essere pertanto bollita per almeno dieci minuti.

La  nota 38686 del 1 agosto dell‘ASL di Lecco ha infatti evidenziato come un campione di acqua prelevato dalla fontana di via Risorgimento, all’altezzo del civico 38, non sia batteriologicamente in linea con i requisiti fissati. Ecco quindi le disposizioni sia per cittadini che per Idrolario:

 

L’ordinanza è in essere fino a revoca della stessa.

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

IL PONTICELLO "FANTASMA" ALLA BOCCA DI BIANDINO

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO