”…E SE FOSSE NATO QUI”, UN SALTO NEL PASSATO PER LA NOTTE DI NATALE



Sarà un nuovo salto nel passato, quello che chi verrà a Cortenova potrà vivere nella notte di Natale: profumi, rumori ed odori di un tempo torneranno ad essere padroni delle vie e delle corti del centro storico del paese del centro valle. L’occasione è la seconda edizione di "…e se fosse nato qui", il presepe vivente allestito dall’amministrazione comunale con il prezioso contributo di un gruppo di volontari.

Ambientato nel primo periodo del ‘900, il presepe vivente sarà l’occasione per i più giovani di conoscere lo stile di vita dei loro nonni: il podestà, la vecchia scuola, i pastori con le loro greggi sono solo alcuni dei tanti mestieri che accompagneranno i visitatori verso la capanna della natività, dove il neonato figlio di Dio sarà appena giunto sulla Terra. L’edizione di quest’anno ricalca in parte l’impronta che ha portato lo scorso anno ad un successo ben oltre le aspettative, non disdegnando però di introdurre succose ed importanti novità, che hanno reso il percorso 2013 ancora più intigante e spettacolare.

Il presepe vivente aprirà alle 18, ma la piazza di Cortenova diventerà protagonista fin dalle 15, quando i bambini delle scuole addobberanno l’albero di Natale, prima della sua accensione. C’è ancora tempo, verso le 16 di una cioccolata calda in oratorio, prima di buttarsi nell’atmosfera natalizia con i profumi e le musiche di Natale, creando la magia che solo i vecchi borghi sanno regalare nella Notte Santa.


 

COSI’ L’ANNO SCORSO (dal nostro archivio)

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

dicembre: 2013
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031