TACENO, DEPURATORE VICINO A CICLABILE E TERME. OCCHIO ALL’ODORE



Ci scrive un lettore della zona che passando nel nuovo tratto della pista ciclabile a Taceno ha notato il poco “floreale” olezzo del depuratore. Puntuale segnalazione e un interrogativo sul finale: ma tra tanti posti perché negli scorsi anni il depuratore è stato costruito così vicino a Tartavalle Terme?

Gent.le direttore, dalle pagine del suo giornale vorrei far notare una delle tante contraddizioni della nostra valle. Nei giorni scorsi complice la giornata primaverile mi sono trovato con il fido quattrozampe al seguito a camminare per il tratto di pista ciclabile più recente, quello inaugurato a Taceno con stridore di trombe lo scorso autunno. E fine qui nulla di male, tratto ben fatto e rilassante. L’idillio purtroppo si è interrotto ben presto, allorché le mie narici primaverilmente dilatate hanno intercettato un poco hem…floreale olezzo di depuratore e complici anche le temperature un poco tiepide l’aroma non era certo dei più allettanti.

So benissimo che cimiteri, carceri, ospedali e non da ultimi termovalorizzatori e depuratori siamo necessari a qualsiasi comunità, e che anche vuoi per la forza di gravità, mi si conceda la licenza, l attuale sito possa essere sembrato all’uopo. Ma possibile quando qualche anno fa sono state fatte le scelte che possibile si dovesse far confluire le acque reflue di più comuni, e quindi non solo di Taceno, proprio a 200mt dalla zona termale di Tartavalle?

Una scelta che appare ancora più assurda, non fosse peraltro che la parola terme sia stata usata come il cacio sui maccheroni in campagne elettorali di ogni ordine e grado da amministratori locali od aspiranti tali, e che gli stessi non abbiano perso tempo e gonfiato opportunamente il petto a partecipare ad ogni vaga forma di inaugurazione a Tartavalle, tornato in un solo colpo alla ribalta, quando mi pare chiaro e forse per onore del vero andrebbe ricordato è rinato grazie alla volontà di privato, e che in tutto questo politichetta locale c’entra ben poco.

Possibile che un’area di questa valenza non abbia meritato il rispetto dovuto? Ma sia invece stata dotata di un elementi arricchente quale un depuratore intercomunale?!

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

PONTE DELLA VITTORIA, COSA SI DEVE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO