MASSIMO FINI, ECLETTICO NON CONVENZIONALE. E NATO IN VALSASSINA



Un sabato sera a Varese nel settecentesco scenario di Villa Recalcati dove è di scena un dibattito organizzato da Terra Insubre: Eurasia od occidente? Una tavola rotonda, più che una conferenza vera e propria con sullo sfondo la nuova geografia politica mondiale con focus sulla Russia, protagonista dell’edizione 2014 del festival “Insubria Terra d’Europa”.

Sul palco i relatori i relatori si alternano e l’atmosfera è soft, come in un salotto Marzulliano, finché una frase  ruba l’attenzione “sono nato in un piccolo paese sopra il lago, in provincia di Lecco”. A dirlo di fronte alla platea è Massimo Fini, una delle personalità più eclettiche del panorama nazionale: scrittore, giornalista, drammaturgo, fondatore di un movimento politico culturale. Un animo inquieto insomma che sfugge a classificazioni, etichette e adesivi e che a più riprese si è definito antimoderno.
 

Al termine dell’incontro un paio di virate verso il palco ed eccoci faccia a faccia con Massimo Fini per voler soddisfare la “curiosità Valsassinese”.
Fini sorride con il bicchiere di vino che ha in mano e di buon grado risponde

Lei durante  il suo intervento ha ricordato che è nato  in un paesino sopra il lago in provincia di Lecco, si tratta di Cremeno, vero?  “sono figlio di padre   pisano e di una madre ebrea di orgini russe , durante  la guerra come molte famiglie  di Milano decisero di trasferirsi in  questo piccolo paesino  per sfuggire ai bombardamenti. Alla fine della guerra – quando massimo Fini avveva 2 anni – ritornai a a Milano, quindi non ho ricordi di quel periodo se non attraverso mia madre.

E’ mai tornato in Valsassina?si due volte, la prima per pura curiosità , cercando di capire dove avevo passato quel periodo della mia infanzia, ma ho trovato il paese profondamente cambiato  e la seconda per ragioni burocratiche, dovevo sposarmi e mi serviva il certificato di nascita. Non mi dispiacerebbe ritornarci, ho una certa età  quindi non mi resta mi resta  molto da vivere – ridacchia- quindi mi devo sbrigare..

Nella foto Massimo Fini – Nato a Cremeno il 19 novembre 1943

> CHI E’ MASSIMO FINI (Wikipedia)

> IL SITO WEB DELLO SCRITTORE E GIORNALISTA

http://i.vimeocdn.com/video/123783081_640.jpg

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SAGRA DELLE SAGRE 2020,
SI DEVE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

giugno: 2014
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30