TRIONFO DEL BUON SENSO A PRIMALUNA: CANCELLATE LE STRISCE MALEDETTE



Attraversamento pensato in un posto pericoloso perché dietro ad una semicurva, dove la visuale per chi arriva da Cortabbio si riduce notevolmente. Molto si è parlato di sicurezza stradale in questi anni ma niente si è fatto fino ad oggi in quel punto, dove le strisce pedonali ad ogni sistemazione della segnaletica orizzontale venivano ridipinte riportando alla luce il pericolo. Invece, questa volta è prevalso il buon senso e la fatidica striscia pedonale nell’incrocio tra via Provinciale, via Caraletta e via della Vigna è stata definitivamente rimossa.

Le strisce bianche sono state ricoperte da righe nere come l’asfalto e il punto di attraversamento è stato definitivamente rimosso. “Abbiamo deciso di togliere le strisce sulla curva dove c’è lo stop che porta in via Caraletta perché è un punto molto pericoloso” afferma il vicesindaco di Primaluna Gabriele Redaelli, aggiungendo che “per ora non verrà fatto un altro attraversamento pedonale in quella zona, poi col tempo vedremo come andranno le cose”.

I fiori restano al loro posto così come il ricordo della signora Pina che proprio in quel luogo, esattamente due anni fa, perdeva la vita a causa di quelle "maledette" strisce che ora per fortuna non ci sono più.

 

LE STRISCE CHE NON CI SONO PIU’ E I FIORI IN  RICORDO DELLA SIGNORA PINA


DAI NOSTRI ARCHIVI: I TRAGICI FATTI DI DUE ANNI FA

CORDOGLIO PER LA TRAGICA MORTE 

DI PINA CRACCO, MOGLIE DI FLAVIO SELVA

Scritto da: Redazione Primaluna – 23/07/2012

Aveva 75 anni e ha perso la vita a Primaluna mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali Giuseppina Cracco, consorte dell’ex presidente della nota associazione "Amici della Torre" di Primaluna. La tragedia ha sconvolto il paese, dove la signora risiedeva nella famosa Casa Torriani.

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

IN ARRIVO INVERNO E NEVE

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO