VITTORIA SU LINKEM/MOLTENI: ”I SOLDI PUBBLICI SI DIFENDONO FINO IN FONDO”



Non lo dice ma lo fa intendere, Carlo Molteni, che a inizio vicenda giudiziaria, qualcuno tra i consiglieri della Comunità Montana della Valassassina, Valvarrone, Val d’Esino e Riviera gli dava del Don Chisciotte pronto a lottare contro i mulini al vento. Allora c’era in ballo l’ultima tranche di pagamento della infrastruttura Linkem, che doveva portare internet veloce in un territorio non ancora percorso da tutti i gestori ora presenti, alle spalle un finanziamento di un milione di euro elargito dalla Regione Lombardia per coprire il divario tecnologico che penalizzava le nostre zone.

Qualcosa era andato storto e gl’impianti non erano considerati all’altezza dei capitolati d’appalto, insomma la rete non fuzionava come doveva.

Ecco che Molteni, in quel momento presidente della CM, preme per far causa a Linkem; ma non tutti sono d’accordo, alla fine il suo direttivo sceglie di seguirlo e oggi si gode la vittoria di primo grado e l’atteso rimborso di più di un milione di euro. "I soldi pubblici si difendono fino in fondo, tanto più che non sono di tasca propria, ma di tutti – introduce Molteni, proseguendo – Per me è una grande soddisfazione perché la sentenza ci ha dato ragione su tutti i fronti. Quel finanziamento della Regione era una nota di merito per la Comunità Montana e una opportunità per il territorio, e finì per essere visto con discredito".

Questa quindi la molla che ha fatto scattare la mosca al naso. "Questa vittoria dimostra che anche il Pubblico può reagire e far valere le proprie ragioni. Anzi si deve salvaguardare i fondi pubblici se si è nella convinzione di essere nel giusto".
 

LEGGI ANCHE:

 

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

PRIMAVERA ANTICIPATA

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

agosto: 2014
L M M G V S D
« Lug   Set »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031