CREMENO, ESPOSTO E FATTO RIMUOVERE STRISCIONE CONTRO I PROFUGHI



La firma è del gruppo di ultra destra vicino a Casa Pound "Gens Italica", lo striscione è apparso questa mattina, legato alle transenne del cantiere accanto alla maxi buca. Mette in relazione due eventi che hanno dominato le cronache locali, ovvero i lavori fermi causa mancanza di finanziamenti per la famosa voragine apertasi nella strada lo scorso 28 luglio e l’arrivo di unaventina di profughi nella frazione di Maggio, alla colonia degli "Artigianelli".

Una correlazione che viene respinta fermamente dal sindaco Pier Luigi Invernizzi: "Non bisogna strumentalizzare la situazione, mescolando inutilmente disagio con disagio. I cittadini hanno tutto il diritto di protestare per quanto sta accadendo e per il blocco dei fondi per la sistemazione della strada, ma bisogna rivolgersi a chi ha stabilito queste regole, dunque a Roma. Mentre sul fronte degli extra comunitari alloggiati a Maggio vi è un accordo con il Prefetto e va detto che si tratta di altre persone, in difficoltà più gravi delle nostre".

Sul posto si sono recati ufficio tecnico e Polizia Locale, alla quale Invernizzi ha dato disposizione di rimuovere lo striscione (rimasto appeso peraltro nella assoluta indifferenza). Il fatto è stato segnalato dal Comune ai Carabinieri ed alla Prefettura.

 

 

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

PONTE DELLA VITTORIA, COSA SI DEVE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

ottobre: 2014
L M M G V S D
« Set   Nov »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031