VORAGINE: SBLOCCATI 240 MILA EURO PARTITA LA GARA PER I LAVORI AL TOMBOTTO



La burocrazia, si sa, è un monolite, e i suoi tempi lunghi vanno rispettati. Ci si aggiunga il patto di stabilità e le norme dell’ultima ora legate al fondo di solidarietà comunale e il risultato è che dopo cinque mesi la ormai celebre voragine di Cremeno è ancora lì, come è stata lasciata dopo i necessari interventi di messa in sicurezza. All’alba del 18 dicembre scorso però – e finalmente – gli enti superiori hanno dato il via libera allo stanziamento delle risorse per la prima fase dei lavori di ripristino, non quelli del manto stradale ma appunto quelli per "l’officiamento idraulico del tombotto Valle del Pozzo", insomma l’impianto di canalizzazione e contenimento del corso d’acqua sotterraneo.

Trattasi di 240 mila euro, già previsti nel bilancio del comune di Cremeno, con al certezza dei quali l’amministrazione di Pierluigi Invernizzi ha potuto indire la gara per affidare l’appalto dei lavori. Una volta assegnati, il documento prevede in 120 giorni il termine ultimo per la consegna dell’opera.
 
La gara, proprio per il carattere d’urgenza dell’intervento, seguirà le pratiche della procedura negoziata: dunque un numero limitato di ditte, già ritenute avere le caratteristiche e le qualifiche necessarie al tipo di lavoro richiesto, verrà invitato a negoziare i termini più vantaggiosi per aggiudicarsi i lavori.
 
Dettagli tecnici sull’albo pretorio del comune di Cremeno (Determina n.72 del 30/12/2014)
 

Leggi anche
:
 

VORAGINE CREMENO: PER 40MILA EURO 

MARTIN POTREBBE PERDERE LA CAPPA

Scritto da: Redazione Altopiano – 25/09/2014

VORAGINE CREMENO: PER 40MILA EURO <br>MARTIN POTREBBE PERDERE LA CAPPASopralluogo oggi del prefetto Antonia Bellomo sui luoghi della voragine apertasi quasi due mesi fa in Altopiano di fatto spaccandolo in due dal punto di vista viario. Tutto è pronto per porvi rimedio, ma finanziariamente mancano le certezze.

 

 

CHE DISASTRO LA VORAGINE: I COMUNI

IN UNA SITUAZIONE ”KAFKIANA”

Scritto da: VN – 30/09/2014

CHE DISASTRO LA VORAGINE: I COMUNI<br> IN UNA SITUAZIONE ''KAFKIANA''Un incubo, un "loop", un labirinto finanziario e burocratico senza uscita: è in questa situazione in cui si trovano oggi i quattro Comuni dell’Altopiano valsassinese a seguito della clamorosa buca apertasi sulla SP64. Un affare che potrebbe essere risolto con relativamente pochi soldi ma che regole cervellotiche e blocchi di Stato impediscono di sistemare. E l’inverno si avvicina.,,

 
 
 
 
 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NAMELESS VIA DALLA VALLE, DI CHI È LA COLPA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO Valsassina




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio: 2015
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031