L’AVE MARIA DI SCHUBERT HA SALUTATO ‘DARIETTO’ NEL SUO ULTIMO VIAGGIO



Tra le lacrime, famigliari, amici e conoscenti, hanno salutato quel piccolo grande uomo che con il suo impegno nel sociale e nello sport ha saputo conquistare il cuore di moltissime persone che
l’hanno accompagnato costernati nel suo ultimo viaggio. Le parole di molti suoi amici durante la cerimonia religiosa avevano già fatto emozionare i numerosi presenti sia dentro che sul sagrato della chiesa del paese bergamasco. Gli applausi che hanno interrotto in continuazione le parole del sacerdote e di alcuni oratori hanno fatto capire quanto “Darietto” fosse amato da tutti.

Tra i presenti molti amministratori valsassinesi, da sindaci attuali come Nicola Fazzini di Premana, Guido Agostoni di Pasturo e Pier Luigi Invernizzi di Cremeno ad assessori di quasi tutti i Comuni valsassinesi.

Ma non solo la politica locale ha accompagnato Dario nel suo ultimo viaggio. Presenti a Sottochiesa rappresentanti di tutte le società sportive locali e ovviamente chi con Dario ha vissuto quotidianamente momenti di lavoro come i suoi colleghi della Cooperativa Le Grigne di Primaluna. Il picchetto d’onore all’uscita della chiesa è stato realizzato dai componenti dei gruppi alpini locali e valsassinesi, insieme ai rappresentanti dell’Avis e di alcune società sportive.

L’ultimo saluto l’ha dato Benedetto Codega che a fine cerimonia al cimitero ha cantato a cappella l’Ave Maria commovendo tutti i presenti. Una sorta di ricambio alle tante richieste che lo stesso Dario faceva al consigliere della cooperativa Le Grigne prima delle riunioni, a cui chiedeva sempre di intonare il brano di Schubert. 

 

 




MARGNO, IL VICINO: “POTEVO SALVARLI”

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NAMELESS VIA DALLA VALSASSINA, CHI HA RAGIONE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio: 2015
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031