BARZIO: ”METTETE UN CAMBIAMONETE!”. CACCIA AL TESORO PER PARCHEGGIARE



Sembra che a Barzio ce l’abbiano fatta a togliere agli sciatori il monopolio sui parcheggi del centro. Finita l’era, nemmeno troppo lunga, della sbarra e dell’appalto LineeLecco, il centralissimo piazzale del mercato è ora a totale disponibilità del comune. Il quale, nella persona del borgomastro Andrea Ferrari, e per la soddisfazione del capogruppo di minoranza Paolo Bianchi, ha pensato bene di installarvi un classicissimo sistema di pagamento a gettone, con costi in crescendo pensati appositamente per disincentivare le lunghe soste.

Quindi lo sciatore, che altrimenti lascerebbe l’auto lì parcheggiata per l’intera giornata da trascorrersi sulla neve, piuttosto che versare 10 euro per una sosta vicina alle 5 ore, o ancora 15 euro fino a sei ore, o addirittura 20 euro oltre quel limite, è invitato a servirsi degli altri posti auto distribuiti sul territorio barziese.

Al contrario, il turista che trovasse piacere nel passeggiare e fare acquisti in centro paese, giungendo ora in altopiano troverebbe comodamente un’area ben posizionata in cui abbandonare il proprio veicolo, con costi più che accettabili. 50 centesimi nella prima ora, 1,50 fino a due ore, 2 euro tondi fino a tre giri di orologio.

E questo sabato il meccanismo pare aver funzionato. Infatti se alle 15.00 del pomeriggio quella colonna di parcheggi era semi deserta, alle 17 il parcheggio del mercato era saturo. Sia negli spazi a pagamento appena descritti, sia in quelli gratuiti dove le auto degli sportivi lasciavano il posto ai veicoli dei "turisti dell’aperitivo".
L’effetto era ben visibile nella popolata Piazza Garibaldi e all’interno degli esercizi commerciali.

Parrebbe quindi andare tutto per il verso giusto nel paesello, se non fosse che il parcometro accetta solo monete e nemmeno è programmato per dare il resto. Un piccolo dettaglio che ha dato il via a una "caccia al tesoro" dove per tesoro si intende proprio moneta sonante. 
 

Qualcuno, ne siamo stati testimoni, sceglieva Bobbio e cercava monete per 20 euro; qualcun altro si sarebbe accontentato di molto meno. A tutti sarebbe bastato trovare un cambiamonete.
 

 

 

 




STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COME RIEMPI LE GIORNATE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio: 2015
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031