MA LE BENEDETTE CATENE, NO? LA VALLE ”PRIGIONIERA” DEGLI INCAPACI



La nostra redazione ha ricevuto numerose segnalazioni in questa giornata "imbiancata" finalmente da un po’ di neve, a proposito di una ricorrente forma di menefreghismo connessa a incoscienza che mette a rischio oltre che se stessi anche gli altri: troppo spesso infatti le nostre strade – soprattutto la fondamentale Provinciale n. 62 della Valsassina – registrano mezzi che viaggiano "tranquillamente" sprovvisti delle misure minime (previste e obbligatorie in questo periodo) appunto per poter circolare in presenza di neve. Ecco allora fioccare anche le proteste, condite da qualche imprecazione. In almeno due casi si è trattato di mezzi pesanti, entrambi in zona Balisio dove in discesa o in salita i Tir devono assolutamente essere attrezzati, date le pendenze.

Problemi intorno alle 17, con code e percorrenza di circa mezz’ora sul tratto Ballabio-Barzio e poi ancora verso le 21. Ma non sono solo i camionisti al centro delle critiche dei valsassinesi, dato che pure diversi automobilisti si sono fatti sorprendere dalla nevicata iniziata stamattina. E poi gli incidenti: gran lavoro per i carri attrezzi, ad un certo punto nel pomeriggio l’Altopiano è risultato pressoché "prigioniero" visto che si sono verificati due sinistri in pratica negli stessi minuti; uno alla Fola, verso Barzio, l’altro a Maggio con protagoniste una Jeep ed una utilitaria.

Chiedere un po’ più di attenzione a chi si mette in strada, specie con previsioni meteo che parlano da giorni di neve in arrivo, sembra il minimo. Eppure, ancora oggi dobbiamo assistere ai numeri da circo (sul ghiaccio o quasi) di tanti, troppi conducenti che definire imprudenti è un eufemismo. E per fortuna, almeno per oggi nessuno si è fatto male seriamente.

 

(L’immagine utilizzata in evidenza è di repertorio)

 

 

 




STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COME RIEMPI LE GIORNATE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio: 2015
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031