DALLA CORTE DEI CONTI UNA SBERLA AL SERVIZIO IDRICO LECCHESE



  Si parla diffusamente di “profili di criticità” e pure di “irregolarità“, pur se a pagina 16 si rileva “l’assenza di irregolarità tali da integrare una pronuncia ex articolo 148-bis del TUEL” (Testo Unico degli Enti Locali). E al termine del lungo documento la Corte dei Conti invita i Comuni di Lecco, Merate, Cernusco Lombardone e Valmadrera nonché la Provincia di Lecco “a porre in essere le opportune iniziative volte a superare le predette criticità”.

 
Insomma, tanto limpida quest’acqua pubblica non lo è stata. Pubblichiamo qui integralmente la delibera regionale.
 
Prossimamente le analisi del caso sulla pronuncia della Sezione Regionale di Controllo.
 
 
 
 
 





VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

SI FA ABBASTANZA IN VALSASSINA PER DIFENDERE LA NATURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO