LA LECTIO DI DON GRAZIANO: VIVERE COME FIGLI DELLA LUCE



In questa domenica di quaresima dobbiamo rinnovarci nella luce del nostro Battesimo.

Gesù disse di se stesso:”Io sono la luce del mondo,chi segue me non camminerà nelle tenebre, ma avrà la luce della vita”

E ancora Gesù dice ai suoi discepoli e quindi anche a noi:” Voi siete la luce del mondo”. Oggi è l’occasione adatta per chiedere al Signore di guaire la nostra cecità, per cominciare a vedere tutto in modo diverso.

Se non ci cadono le squame dagli occhi, come a Paolo di Tarso,ad Agostino di Ippona e a tutti i convertiti della storia, continueremo nella nostra cecità di presunti vedenti.

Che il Signore Gesù apra i nostri occhi alla luce dei valori evangelici: la vita e l’ amore, il lavoro e la giustizia, la convivenza e la solidarietà con i fratelli,per rinnovare le nostre scelte battesimali.

“O Signore non permettere che torniamo ad essere ciechi che credono di vedere , ma non distinguono i colori della tua presenza nel mondo.Signore ,aiutaci a fare il passo definitivo dall’ incredulità alla fede, dal nostro egoismo tenebroso alla luce splendente dell’amore.

O Signore , vogliamo camminare come figli della luce, vedere gli altri come tuoi figli e nostri fratelli,e apparire davanti a loro traboccanti di bontà, giustizia e verità.Amen.”

Don Graziano vicario parrocchiale
4a domenica di Quaresima
Gv 9, 1-41




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NAMELESS E SAGRA: PERDIAMO EVENTI IMPORTANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO