INDOVERO/LA FRAZIONE CHE SI SPECCHIA SU FACEBOOK



CASARGO – Molti non sanno dove sia, anche residenti e abitanti della Valsassina, ma Indovero – nel comune di Casargo – è una piccola perla del territorio grazie ad una panorama invidiabile e molte ore di sole a baciare chi ci abita. La frazione è piccolina, adagiata lungo la strada che conduce a Narro e da lì all’alpe Giumello. Eppure, nonostante non si possa certo dire che abbondino i servizi e che il paese sia “comodo”, Indovero preserva alcuni elementi di interesse e mostra orgogliosa un certo fascino.

Da pochi giorni on-line su Facebook una pagina per raccontarla e condividere alcune fotografie. Tra gli scorci del paese immancabili i viottoli interni, le grandi vedute sulla Valsassina e le chiesette e le cappellette disseminate un po’ su lungo il territorio. Su tutte la Chiesa di San Martino, o chiesa del filo, che pare essere stata posizionata proprio a metà tra Indovero e Narro proprio appunto dopo aver tirato una corda; la Chiesa della Madonna di Pomaleccio, tanto cara ai pastori, e il Gesol de L’ors.

Quest’ultimo in particolare aveva già solleticato l’interesse di VN e già nel 2013 c’eravamo mossi sulle tracce di un racconto popolare per cui un passante si sarebbe imbattuto in un orso proprio nei pressi di Indovero. Le campane di Margno tuttavia misero in fuga il grande mammifero e l’uomo, scampato miracolosamente a morte certa, decise di edificare la cappelletta.

archivio11853.jpg

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

IN ARRIVO INVERNO E NEVE

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO