DOPO IL SUCCESSONE VALSASSINESE, IL NAMELESS FESTIVAL TORNA A BARZIO ANCHE NEL 2016



BARZIO – Ora è certo. Anche se si era già intuito che gli organizzatori del Nameless Music Festival fossero rimasti più che soddisfatti dell’andamento della prima edizione valsassinese della loro manifestazione, mancava però la conferma ufficiale del ritorno del ‘Nameless” sulla piana della Fornace. E adesso c’è anche questa sicurezza, dopo l’intervista rilasciata da Alberto Fumagalli di aNight al sito specializzato Allsongs.tv.

Belle le parole per la Valsassina e in particolare dedicate a Barzio e Pasturo dalla “mente” del festival EDM, nel ribadire  la scelkta della “location” anche per l’anno a venire. Le abbiamo estratte dall’intervista che trovate in questa pagina in forma integrale:

La location di Barzio è stata confermata anche per l’edizione 2016. Cosa la rende così speciale?

Alberto FumagalliBarzio è speciale perché ci offre una posizione unica, ma comunque vicina alla città. Siamo a 50 minuti di auto da Milano, siamo immersi nel verde, la pubblica amministrazione di Barzio e Pasturo ci sostiene ed è felice del ritorno turistico che l’evento sta garantendo a tutta la Valsassina. Come potremmo pensare di spostarci da un’oasi così felice? Penso ai ragazzi che quest’anno hanno soggiornato al camping: a fine serata c’è una distesa verde che funge da letto naturale, poi comincia un altro giorno all’insegna dei pranzi in agriturismo. Sono convinto che anche questo fa parte dell’emozione di vivere un festival in una location non convenzionale. Essere a contatto con la natura è uno degli aspetti su cui puntare per differenziarci dal resto del mercato.http://lecconews.lc/wp/wp-content/uploads/2015/05/NAMELESS-1.jpg




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO