BARZIO: SE CI SONO I BAMBINI L’ORATORIO RESTA CHIUSO



BARZIO – Non devono essere piaciute a tutti le nuove regole estive dell’oratorio di Barzio se la polemica oltre agli uffici comunali e alla sacrestia del paese ha raggiunto anche Valsassinanews. Trovare i cancelli chiusi durante gli orari dell’animazione parrocchiale ha sconcertato parecchi villeggianti e residenti che da decenni vedono nell’area di via Milano il centro di aggregazione per eccellenza del paese.

Da qualche settimana infatti, negli orari dedicati all’oratorio estivo, la struttura dedicata a san Giovanni batista resta ad uso esclusivo dei bambini che partecipano alle attività proposte, mentre chi vorrebbe comunque approfittare del bar o dei giochi trova cancelli chiusi a chiave e deve attendere la conclusione dell’animazione per poter entrare. Oratorio dunque chiuso al pubblico dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 17.

Una scelta che ha destato non poche reazioni, soprattutto considerando che per decenni a Barzio l’oratorio è stato l’unico luogo dove i residenti e i tanti villeggianti potessero lasciar giocare i bimbi più piccoli senza preoccupazioni di sorta.

“Siamo tutti giovani e alcuni di noi minorenni – raccontano alcuni animatori dell’oratorio – e ogni giorno ci vengono affidati circa una novantina di bambini di cui gran parte in età da scuola elementare. I genitori si fidano di noi ma nonostante questo non possiamo prenderci la responsablità che possa succedere qualcosa di grave. Quindi la parrocchia ha deciso di “chiuderci dentro” con i bambini così da eliminare l’eventualità che qualcuno scappi in strada. Ormai le regole sono state assorbite e quando verso le cinque del pomeriggio la gente e i ragazi che non partecipano all’attività programmata iniziano ad arrivare, noi apriamo i cancelli”.

Vero è che negli ultimi anni Barzio ha visto svilupparsi altri luoghi di aggregazione. Accanto alla tensostruttura vi sono un parco giochi e un chiosco, non lontano dal paese c’è anche il centro sportivo Conca Rossa che a sua volta offre animazione per i bambini.

Quello che comunque lascia sorpresi è che spetti solo a giovanissimi per quanto seri volontari gestire l’animazione estiva dell’oratorio. Ragazzi che a differenza dei decenni precedenti sembrano essere privi di un coordinamento adulto – numerosi i preti e poi le suore succedutesi -, cioè una figura che possa così essere responsabile di un oratorio aperto e accogliente durante tutte le ore della giornata.

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

EVENTI ESTIVI, COSA TI ASPETTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

STRADE VUOTE, LA VALLE ‘RISPETTOSA’

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

agosto: 2015
L M M G V S D
« Lug   Set »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31