IL MISTERO DI QUELLA FASCIA DI BOSCO CHE SEMBRA “BRUCIATA”: COLORI SPENTI A MILLE METRI TRA BAIEDO, ANGELONE E CONCENEDO



BARZIO/PASTURO – E’ un vero e proprio “giallo” (e non ci riferiamo solo al colore che domina la scena di questa misteriosa situazione, un po’ inquietante, che l’occhio attento di alcuni lettori ci ha segnalato nelle ultime ore).

BOSCO 'BRUCIATO' LUGLIO (7)Il ‘caso’ viene a galla verso la fine di luglio: c’è un’intera fascia di bosco sulle pendici delle nostre montagne dove la vegetazione appare come “bruciata” (cromaticamente), arida, spenta nella colorazione. Il fatto strano è che questo fenomeno riguarda un’area ben circoscritta e con caratteristiche omogenee: si va dalla Rocca di Baiedo allo Zucco dell’Angelone, fino a Concenedo dal lato tra Introbio e Barzio, stabilmente intorno ai mille metri di altitudine e con una dimensione in verticale a sua volta piuttosto costante, di un centinaio di metri circa.

Abbiamo interpellato alcuni esperti che stanno visionando le immagini presenti in questa stessa pagina e a breve ci daranno la loro opinione (ma in prima battuta anche gli addetti ai lavori sono rimasti colpiti dall’originalità del fenomeno). Sappiamo del resto che la questione è già stata oggetto di una informativa alla Guardia Forestale; perché se è vero che luglio è stato siccitoso appare quantomeno particolare che quel colore caratterizzi solo una determinata fascia boschiva, senza interessare invece le zone sopra o sotto.

Ecco una galleria fotografica con i punti dove si sta manifestando questa anomala situazione:


Hai notizie, opinioni o commenti su quanto descritto nell’articolo? Scrivici a info@valsassinaews.com. Grazie!

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COMUNITÀ MONTANA, COSA T'ASPETTI DAI NUOVI VERTICI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

agosto: 2015
L M M G V S D
« Lug   Set »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31