RICORDATE IL CIPPO RUBATO 5 ANNI FA? IL REPERTO É STATO RIPORTATO A VALLE



INTROBIO – Entro l’inizio dell’inverno verrà riposizionato nel luogo storico da dove era stato prelevato, il cippo che da quasi due secoli e mezzo segnalava il confine tra il Ducato di Milano e la Serenissima Repubblica di Venezia (oggi Lecco e Bergamo).

Il reperto storico è stato “ripescato” durante l’estate con un elicottero nella zona del Lago di Sasso sopra Biandino e riportato a valle.

Attualmente si trova proprio davanti all’ingresso degli uffici del municipio di Introbio in Villa Migliavacca, in attesa di un piccolo restauro, lavori di pulizia più che altro, dopo di che con l’aiuto di un privato e dei volontari del Cai verrà posato nel luogo dal quale non doveva essere mai stato rimosso.

F. M.

 

IL CIPPO RIPORTATO A VALLE DURANTE L’ESTATE 2015

cippo


Settembre 2010: la notizia della scomparsa dello storico cippo
riportata dal nostro giornale

Clamoroso: rubato un’altra volta il cippo storico al Pizzo dei tre Signori

 

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

DOPO BELLANO-VENDROGNO: FUSIONI DEI COMUNI, CHE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

settembre: 2015
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930