CANONE IMBOTTIGLIAMENTO: PRIMALUNA E INTROBIO RISCUOTONO GENNAIO-GIUGNO DALLA NORDA: 40MILA EURO CIRCA



PRIMALUNA – I paesi della Valsassina potranno finalmente riscuotere i canoni di imbottigliamento spettanti per legge, che vengono suddivisi secondo quanto stabilito in un 60 per cento ai comuni sul cui territorio è localizzata l’attività produttiva di imbottigliamento, un altro 20 per cento alla Provincia e l’altro 20% restante alla Regione.

I Comuni interessati nel caso della Norda sono Introbio e soprattutto Primaluna. Del complessivo importo di 39.700 euro, al Comune di Primaluna spettano 13.610 euro, che corrispondono al 57 per cento della quota del 60% stabilita per i comuni sul cui territorio è localizzata la ditta imbottigliatrice.

Introbio prenderà l’altro 43% (vale a dire 10.242 euro): facendo due conti: il totale da ripartire è di 39.000 euro, 23.820 spettano ad Introbio e Primaluna, 7.800 alla Provincia e altri 7.800 alla Regione .

L’importo corrisponde al canone relativo ai mesi di gennaio-giugno 2015 e nel caso di Primaluna la somma verrà inserita nella voce di bilancio “Trasferimenti di capitale da altri soggetti”.

F. M.

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

LE CENTRALINE IDROELETTRICHE SUI NOSTRI CORSI D'ACQUA

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

ottobre: 2015
L M M G V S D
« Set   Nov »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031