NEONATO MORTO A 28 GIORNI: INDAGATI I GENITORI E FORSE I MEDICI. MARTEDÌ L’AUTOPSIA



LECCO – Sarà effettuata martedì 3 novembre l’autopsia sul corpo del piccolo L.N. il neonato deceduto lo scorso 15 ottobre a Ballabio. Dopo due giorni dal vertice degli esperti, il sostituto procuratore Cinzia Citterio ha sciolto la riserva, decidendo di richiedere un nuovo esame a titolo di prosecuzione degli accertamenti già eseguiti nell’immediatezza dei fatti dall’anatomopatologo Paolo Tricomi, continuati nei giorni successivi con il supporto di neonatologo e radiologo nominati come consulenti dal PM.

Ma l’autopsia fissata possiede caratteristiche ben diverse e a questo punto “ufficiali”, comprese le garanzie indicate dal Codice di Procedura Penale, che prevede la convocazione degli iscritti nel registro degli indagati (o dei loro legali), con gli eventuali consulenti.

> Continua a leggere su Lecconews.LC

 

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

NAMELESS E SAGRA: PERDIAMO EVENTI IMPORTANTI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

ottobre: 2015
L M M G V S D
« Set   Nov »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031