L’UNIONE DEI COMUNI SI È SCIOLTA: ORA C’È IL COMMISSARIO LIQUIDATORE… E IO PAGO



VALSASSINA – L’Unione dei Comuni di Centro Valle non c’è più ma il suo “fantasma” continua a pesare sulle tasche dei contribuenti valsassinesi.

Lo scioglimento dell’Ente, infatti, fa scendere in campo una nuova figura: quella del Commissario liquidatore che dovrebbe restare in carica per sei mesi fino all’ultimazione delle pratiche burocratiche di chiusura dell’Unione. Le spese relative alla gestione commissariale, definite dallo stesso Commissario Gianni Redaelli, saranno imputate all’Unione in liquidazione e ripartite a carico dei Comuni proporzionalmente al numero di abitanti al 31 dicembre 2015.

Redaelli si è insediato il primo gennaio e all’inizio della fase di liquidazione procederà alla redazione di un bilancio della gestione commissariale nel quale verranno inserite le movimentazioni dell’attività liquidatoria.

La fase di liquidazione dovrebbe durare sei mesi ma se lo ritenesse necessario, il liquidatore potrebbe prorogare la propria gestione inviando una relazione ai Comuni interessati. Al commissario è attribuita un’indennità forfettaria lorda, per tutta la durata commissariale in misura pari a sei mesi dell’indennità riconosciuta dallo Stato ad un sindaco di un Comune con popolazione pari a quella del Comune più popoloso dell’Unione, senza alcun incremento in caso di proroga del termine finale.

Il commissario avrà poteri e competenze del consiglio dell’Unione, del presidente e della giunta.

Fernando Manzoni

banner-polvara-50esimog banner-polvara-50esimog

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

CHE SI DICE DEI VALSASSINESI FUORI DALLA VALLE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio: 2017
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031