“LA VITA È COME L’ACQUA, SCOMPARE E POI RIAFFIORA…”. IL SALUTO AD ANDREA DA UN AMICO D’INFANZIA



INTROBIO – Un anno fa oggi, quello sguardo forte di montagna e quel sorriso come neve che è Andrea Rupani ha seguito vette più alte. Se avesse potuto sarebbe restato anche fisicamente qua, con i suoi affetti e i suoi amici.

Ed io l’avrei potuto chissà, prima o poi, rivedere tornando a Introbio, ogni tanto.

A Bobbio, dove c’è ancora tutta la tua bellezza dentro il cuore dei tuoi ragazzi e della Gegia, è sempre stato troppo in alto, per me.

Io, come tutti, ti ricordo, non solo in questa data che è un amarissimo fuoripista, ma nei segni che ci dona il tempo. La neve, i sorrisi, le vie di Introbio e dentro tutta quella forza che sono le bellezze del tempo trascorso con te.

Non tanto come lenimento ma come reale fiducia e certezza che l’amore ha infinite vie, e non avendo io parole più adatte per questo concetto, faccio mie, oggi, quelle della scrittrice Margaret Mazzantini.

“Se andassimo via adesso nulla di ciò che verrà sarebbe, ma la vita è come l’acqua, scompare, affonda e poi riaffiora dove può, dove deve”.

Un abbraccio da qui.

Ti si vuole bene Andrea, davvero.

Come ogni giorno. Da sempre.

Lettera Firmata

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

CHE SI DICE DEI VALSASSINESI FUORI DALLA VALLE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio: 2017
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031