UNA RACCOLTA FONDI PER I CERVI DELLE BETULLE, SENZA CIBO NEL RECINTO FINO A PRIMAVERA



MARGNO – Freccia45 dà l’avvio alla raccolta fondi per l’acquisto del fieno da destinare alla famiglia dei quattro cervi di Pra’ Cainarca i quali, dopo le complicate e ben note traversie, sono stati lasciati nel grande recinto ai Piani delle Betulle senza la possibilità di potersi procurare il cibo.

Settimanalmente alcuni volontari raggiungono a piedi il parco in Alta Valsassina per dar loro il foraggio occorrente. Freccia 45, associazione no profit nota per le campagne di lotta alla vivisezione, se ne è presa carico, ma serve l’aiuto di tutti per portare avanti questo oneroso impegno.

cervi-betulle-polizia-provinciale-freccia-45-susanna-chiesa-luca-difede“Aver salvato questi splendidi animali da morte certa ci rende orgogliosi di essere volontari”, commenta Susanna Chiesa, presidentessa dell’associazione lecchese e coordinatrice dell’ufficio legale dei diritti animali più noto in Italia. “La raccolta fondi è avviata in collaborazione con AmiciCani, associazione protezionistica parmense che gestisce il più importante sito italiano di adozioni con oltre 45.000 schede di cagnolini in cerca di casa in tutto il territorio nazionale. Se andrete a visitare questa stupenda famigliola di cervi, potrete essere orgogliosi nel dire: Anch’io sto partecipando al loro mantenimento!”

A questo link tutti i dettagli e le modalità per fare un’offerta libera.

> RIPERCORRI L’INTERA VICENDA NELL’ARCHIVIO di
link-valsassinanews

 

 

 

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

IN ARRIVO INVERNO E NEVE

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

gennaio: 2017
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031