SEQUESTRO ALLA ‘BESONDA’ DI MAGGIO/FOTO E VIDEO, LE FIAMME GIALLE: “INQUINAMENTO GRAVE ANCHE SU FONDI ALTRUI, 7 GIORNI PER SANARE”



CREMENO – Ci sarebbe forse anche una sorta di discarica a cielo aperto, con Eternit ed altri inquinanti di vario genere, all’interno della proprietà dell’azienda agricola “La besonda” di Maggio di Cremeno appena sequestrata preventivamente dalla Guardia di Finanza a due fratelli lecchesi, gestori dell’impresa – denunciati a piede libero.

besonda finanza2

Secondo il Tenente Colonnello delle Fiamme Gialle Mario Leone Piccinni, sul posto per l’operazione al termine delle indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Lecco, accanto a tubature che portavano liquami e sostanze chimiche inquinando i campi sia della stessa azienda sia di altre proprietà “fino alla Provinciale”, la situazione complessiva si è presentata all’insegna di numerosi reati – ambientali e non solo.

BESONDA INQUINAMENTO

Ci sarebbero all’attenzione anche maltrattamenti di animali (cani alla catena eccetera), mentre i circa duecento capi di bestiame della Besonda sono stati momentaneamente affidati ad un curatore; i titolari hanno tempo sette giorni per sanare una situazione come detto complessa e grave. La Finanza ha comunque sottolineato che “dai recenti controlli eseguiti dagli organismi di vigilanza preposti, la qualità del latte è risultata essere in linea con i parametri igienico-sanitari previsti”.

 

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

MALTEMPO: FA ANCORA PAURA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

febbraio: 2017
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728