UNA RACCOLTA “RIFLESSIONE” A MARGNO PER I GIOVANI VALSASSINESI



DON BRUNO E RUFFINONI - CopiaMARGNO – Non è mancato al termine del momento di adorazione alla Croce il classico “Mamma Maria” cantato con don Bruno Maggioni – il gioioso parroco dell’Alta Valsassina presente assieme agli altri confratelli del Decanato don Marco Mauri, don Mauro Ghislanzoni e il decano don Lucio Galbiati.

Non molti per la verità gli adolescenti e giovani provenienti dai gruppi molto attivi nel Decanato e assai più frequentati, che hanno deciso di rinunciare ad un “solito” sabato sera tra amici per ritrovarsi nella parrocchiale di San Bartolomeo a Margno per una breve riflessione guidata da, seminarista di Introbio Marco Ruffinoni appena nominato in mattinata Lettorel altra tappa verso il sacerdozio.

Ruffinoni ha saputo coinvolgere i presenti attraverso delle incisive riflessioni accompagnate da un testo-guida all’adorazione della Croce, anche con la proiezione di un filmato. Gli adolescenti e i giovani sono stati mossi a comprendere la scoperta della figura di Gesù così come hanno fatto Pietro, la Samaritana, Nicodemo e per finire come dovrebbe fare ognuno di noi.

“Siamo giunti all’ultima tappa di questa nostra adorazione della croce. In questo spazio puoi scrivere la tua storia; che cosa pensi dell’uomo che sta appeso alla croce, che cosa lui ha significato e significa per te. Puoi ricordarti di quando hai sentito la prima volta parlare di lui, puoi descrivere come va il tuo rapporto con lui, adesso.  Puoi anche scrivere come ti piacerebbe che andasse, anche  a  partire dalla testimonianza di questi tre fratelli nella fede” hanno concluso i seminaristi di Venegono che hanno così voluto terminare la Missione Vocazionale attuata nel mese di febbraio nelle parrocchie del Decanato.

 




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

CHE SI DICE DEI VALSASSINESI FUORI DALLA VALLE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO