APERTA LA PRIMA CACCIA AL CINGHIALE IN VALSASSINA E VALVARRONE. UN MASCHIO DI PREMANA IL ‘TROFEO’ DELL’ESORDIO



PREMANA – Un maschio di 102 chili ha inaugurato la caccia al cinghiale in Valsassina e Valvarrone. L’esemplare è stato abbattuto attorno a Premana ma sono duecento i capi che faranno la stessa fine (165 nel comprensorio della Valvarrone, 45 in quello valsassinese) dopo che la Regione ha autorizzato un centinaio di cacciatori a ridurre il numero di ungulati che da tempo imperversano nei boschi e nei campi.

sommafiume incursioni cinghiali (3)Per l’attività venatoria locale l’apertura della caccia a questi ungulati è una vera rivoluzione. La Provincia di Lecco infatti si è sempre rifiutata di aprire la caccia preferendo usare gabbie per la cattura, abbattimenti affidati alla Polizia provinciale e tentando delle “girate” ma i risultati non hanno risolto il problema.

La caccia resterà aperta fino al 17 dicembre – spiega Stefano Cassinelli su Il Giorno – e ogni cacciatore riceverà due bracciali per le catture. Da inizi dicembre oltre alla caccia di selezione, quindi fatta da distanza con la carabine, sarà attivo anche il sistema della “girata” con apertura fino a fine gennaio.

“Abbattere 210 cinghiali significa dare un buona riduzione della presenza di questi animali non autoctoni – commenta Federcaccia -, ma non sarà facile riuscire a raggiungere questo risultato. Sono numeri importanti che servono al contenimento, eradicare del tutto i cinghiali è praticamente impossibile. Abbiamo un incremento annuo per cinghiale del 200%”.

cinghiale valvarroneI capi saranno di chi li ha abbattuti, che potrà anche venderne uno. Questo significa che potrebbe anche esserci un certo interesse per i ristoranti nel proporre piatti a base di cinghiale. In futuro inoltre gli abbattimenti potrebbero crescere perché l’11 luglio in Regione dovrebbe passare in Giunta la nuova legge sulla caccia ai cinghiali, testo che consentirà l’abbattimento anche un terzo cinghiale, capo che però dovrà essere pagato 51 euro.

 

DALL’ARCHIVIO DI VALSASSINANEWS

VALVARRONE/MAMMA CINGHIALE E I SUOI 7 CUCCIOLI SFIDANO REGIONE E DOPPIETTE

22 febbraio 2017

cinghialiINTROZZO – Mentre la Regione ha autorizzato ufficialmente la caccia al cinghiale nella provincia di Lecco, ennesimo tentativo – dopo la cattura e la contenzione – per regolamentare il numero di questi animali,  tra l’altro progettato ma dagli esiti incerti, ecco una mamma cinghiale e i suoi sette cuccioli in giro per i boschi della Valvarrone. È un’immagine […]

 

CINGHIALI, LA DELUSIONE DEI CACCIATORI: “SOLO 30 CAPI DA ABBATTERE”

6 novembre 2016

PREMANA – Lo riporta oggi il quotidiano “Il Giorno” che intervista Marco Cendali, presidente del Comitato di gestione dell’Ambito Territoriale di Caccia: dall’apertura (molto sbandierata politicamente) della caccia al cinghiale in provincia di Lecco doveva arrivare la soluzione a molti problemi originati dalla presenza degli ungulati – a partire dai danni ai campi. Ma “gli elementi […]

CACCIA AI CINGHIALI LECCHESI: ECCO LE REGOLE E DETTAGLI, SI VA SIA SOLI CHE IN SQUADRA

25 ottobre 2016

caccia-cinghialeLECCO – È ufficialmente aperta in Provincia di Lecco la caccia al cinghiale. La decisione finale è stata presa dalla giunta regionale e l’obiettivo è interrompere e ridurre il proliferare degli ungulati nel nostro territorio, che negli ultimi anni ha visto una vera impennata del numero di esemplari, e di conseguenza sono cresciuti i danni alle […]

 

CINGHIALI/TEMPO DI FUCILI, LA REGIONE APRE LA CACCIA. RISULTATI NON SCONTATI

24 ottobre 2016

MILANO – Regione Lombardia varerà oggi il decreto che aprirà la caccia al cinghiale. Il documento che definirà modalità e tempi per l’attività venatoria è atteso sia dai cacciatori che dagli agricoltori, e se nei comprensori di Alpi e Prealpi sono già 250 le doppiette abilitate per gli ungulati non è escluso che la possibilità […]

IL CINGHIALE DI VEGNO: ANCORA VIVO MA SI TRASCINA PER L’ALTA VALLE

12 ottobre 2016

CRANDOLA VALSASSINA – Gliel’avevamo un po’ “tirata”, qualche giorno fa, parlandone come di un animale destinato a “morire pericolosamente”. Ma lui, il grosso esemplare di cinghiale maschio che, ferito e spaventato, si aggirava già la scorsa settimana nella frazione di Vegno, è ancora vivo e seppure non proprio in buona forma, è stato avvistato ancora diverse volte: una […]

INVASIONE DI CINGHIALI: GRAVI I DANNI, UNA PROPOSTA DI LEGGE PER “LEGITTIMA DIFESA”

27 settembre 2016

LECCO – Legittima difesa. È questo il fulcro della proposta di legge presentata da Coldiretti Lombardia per fermare l’invasione dei cinghiali nei campi e sulle strade. “La situazione si fa ogni giorno più grave, sia dal punto di vista economico che sul fronte della sicurezza delle persone” spiega Ettore Prandini, presidente di Coldiretti Lombardia. “Per […]

VAL VARRONE, PER PIAZZA “CACCIA SELETTIVA SOLUZIONE AL PROBLEMA CINGHIALI”

22 settembre 2016

cinghialiMILANO – Come anticipato ieri, la questione cinghiali è stata al centro dell’attenzione della Commissione VIII (Agricoltura, Montagna, Foreste e Parchi) di Regione Lombardia che ha audito diversi interlocutori per trovare una soluzione al problema dell’eccessivo numero di questi ungulati che, per quel che riguarda il Lecchese, interessa soprattutto la Valvarrone. Le associazioni hanno evidenziato in […]

CINGHIALI, SÌ DELLA REGIONE ALLA CACCIA. BUZZELLA (INTROZZO): “ERA ORA”. E PENSA A RISERVE IN VAL VARRONE

30 luglio 2016

INTROZZO – Approvata dal Consiglio regionale della Lombardia una mozione urgente del consigliere della Lega Nord Antonello Formenti per l’apertura della caccia al cinghiale in provincia di Lecco. Soddisfazione è stata espressa in particolare dal sindaco di Introzzo Luca Buzzella – presidente dell’Unione dei Comuni della Val Varrone – che nel felicitarsi per la decisione della Regione lancia anche l’idea […]

VAL VARRONE/ANCORA INCURSIONI DI CINGHIALI, DANNI E TENSIONE IN CRESCITA

11 luglio 2016

sommafiume incursioni cinghiali (5)SUEGLIO – Le frequenti incursioni in Val Varrone degli ungulati non lasciano tregua, se ne era già parlato pochi giorni fa e l’attesa sembra infinita fino a che in Regione si giunga ad una pronta soluzione. Il consigliere regionale Mauro Piazza si è preso l’incarico di farsi portavoce del dramma della Val Varrone in Commissione, nel frattempo […]

CINGHIALI IN VAL VARRONE: MAURO PIAZZA CHIEDE UN’AUDIZIONE IN REGIONE

5 luglio 2016

MILANO – Oggi, durante i lavori del Consiglio regionale della Lombardia, il consigliere lecchese Mauro Piazza ha presentato una richiesta di audizione in VIII Commissione “Territorio” in merito alle “sempre più frequenti incursioni di cinghiali nella zona della Val Varrone che stanno provocando seri danni all’agricoltura della zona, arrivando perfino a inseguire un ciclista – è […]

VAL VARRONE/A SOMMAFIUME NON SOLO DISBOSCAMENTO: “NESSUNO PARLA DEI DANNI PROCURATI DAI CINGHIALI?…”

14 giugno 2016

SOMMAFIUME MUCCHE ZOLLE CINGHIALI (2)SUEGLIO – Dopo aver letto sul nostro giornale della vicenda disboscamento in località Sommafiume, una nostra lettrice ci ha inviato foto e commenti su un’altra questione aperta, sempre nella medesima frazione di Sueglio. “Mucche al pascolo fra le zolle sollevate dai cinghiali, prato sconvolto… – scrive Elena -. Com’è che della distruzione dei bei prati da parte di simpatici […]

 

 

 







LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

luglio: 2017
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

METEO Valsassina




I SONDAGGI DI VALSASSINANEWS

INCENDI ANCHE A FINE OTTOBRE: 'SPONTANEI' OPPURE DOLOSI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...