EMERGENZE IN MONTAGNA. “ELI-TAXI” IN GRIGNA, INFORTUNI A BOBBIO E ARTAVAGGIO



BOBBIO/GRIGNA – Dopo il complesso intervento in notturna sul Grignone e i due lecchesi travolti – e salvati – da una slavina in Val Tartano delle ore precedenti, si può dire che domenica sia stata una giornata nella norma per le emergenze in montagna.

Il fatto più grave in tarda mattinata in Grigna, due alpinisti sfiniti sulla cresta Piancaformia hanno chiesto aiuto e per loro è decollata l’eliambulanza di Como. Nessuna criticità particolare, le due persone semplicemente non avevano più energie per proseguire perciò in base alle nuove norme potrebbero ritrovarsi a dover pagare di tasca loro l’eli-taxi.

ELISOCCORSO SU NEVE BOBBIO PISTA SCI - 1pAltro capitolo quello delle piste da sci. Apprensione ai Piani di Artavaggio nel pomeriggio per un bimbo di quattro anni, caduto sciando. Intervenute l’ambulanza e l’automedica, il piccolo è stato trasportato al Manzoni in codice giallo.

Ambulanze anche a Barzio per prendere in consegna e portare in ospedale due sciatori di 28 e 48 anni, codice verde per entrambi. L’elicottero – da Bergamo – ha invece raggiunto i Piani di Bobbio a fine giornata, anche in questo caso una caduta sulle piste da codice verde.

REDVN

 

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

PONTE DELLA VITTORIA, COSA SI DEVE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

febbraio: 2018
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728