“LIMAIA”, IL RITORNO. I LETTORI SEGNALANO: ANCORA CAMION SENZA TELONI



1VALSASSINA – Cos’è la famosa “limaia”? Si tratta dello scarto della lavorazione di materiali metallici, flange in particolare. Gli avanzi sono come delle lame, piccoli pezzi delle dimensioni di pochi centimetri, comunque pericolosi se cadono a terra dai camion che li trasportano. E in Valsassina ne cascano parecchi sull’asfalto, complice – sostengono alcuni lettori – la brutta abitudine di non coprire con i teli i cassoni che viaggiano sui Tir.

CAMION LIMAIATempo fa, una lettrice ci scrisse di aver visto cadere e rimbalzare uno di questi “coltelli” e di essersi spaventata; un altro assicurava che la legge impone di coprire i container “con dei teloni ben assicurati perché diversamente, per peso e caratteristiche la limaia non può che spostarsi e se il carico (come spesso capita) è superiore alle spalle dei cassoni allora è impossibile che non venga versata al suolo”. Infine un altro allarme riguardò il fatto che queste lamine sono pure molto taglienti – dunque ancora più pericolose.

Siamo a oggi con la nuova, ennesima segnalazione proveniente da un automobilista valsassinese che così ci informa: “Stavo viaggiando proprio dietro a uno di questi camion stracarichi di scarti metallici. Talmente pieno che si vedeva come da un momento all’altro qualcosa poteva volare via – e infatti mi cercavo di tenere a distanza, per evitare rischi. Beh è successo proprio quello che temevo, cioè che uno di questi pezzi, abbastanza grosso, è come saltato fuori dal cassone ed è rimbalzato sul parabrezza della mia macchina. Solo per un caso non ha fatto un danno più grave, magari rompendolo mentre l’auto era in marcia, però comunque il danno c’è e mi fa arrabbiare tantissimo. Sono stufo della negligenza di questa gente che penso nasca dalla pigrizia, dal non voler mettere su un telone e coprire quello che trasportano. Poi finisce che si fanno guai, stavolta penso che farò denuncia“.

Aggiungiamo che la polemica non riguarda solo la cosiddetta limaia ma anche altri tipi di trasporti (ghiaia ad esempio), che a detta di diversi nostri lettori dovrebbero avvenire con le adeguate coperture. Più episodi del genere sarebbero stati segnalati alle forze dell’ordine ma non è chiaro se ne siano scaturite sanzioni o anche solo qualche controllo.




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO Valsassina




I SONDAGGI DI VALSASSINANEWS

NUOVA STAGIONE TURISTICA, COME LA VEDI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...