MORTO GIOVANNI TAGLIAFERRI, VITTIMA DELL’INCIDENTE IN MOTO NELLA NOTTE



TAGLIAFERRI GIOVANNI2PAGNONA – Aveva solo 33 anni Giovanni Tagliaferri, residente a Pagnona rimasto vittima di un tragico incidente la notte scorsa mentre provava – secondo una prima ricostruzione dell’episodio – la moto di grossa cilindrata prestatagli da un amico. Il sinistro lungo la Provinciale, tra Pagnona e Avano.

L’uomo non ha avuto scampo dopo la caduta con la potente due ruote e nonostante il prodigarsi dei soccorritori e il volo notturno in eliambulanza all’ospedale “Alessandro Manzoni” di Lecco, è spirato. Aveva riportato un forte trauma cranico e quando è stato raggiunto era in arresto cardiaco.

Sul posto sono intervenuti i volontari della Croce Rossa di Premana, successivamente la Polizia stradale ha avviato i rilievi per la definizione della esatta dinamica del sinistro mortale.

Forte la commozione nel piccolo paese di Pagnona dove Tagliaferri era conosciutissimo. Appassionato di caccia, lascia i genitori e un fratello oltre a un figlio di soli sette anni che gli era stato affidato.

GOOGLE MAP/Il punto della SP67 dove è avvenuta la tragedia stradale:




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

luglio: 2018
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

METEO Valsassina




I SONDAGGI DI VALSASSINANEWS

NUOVA STAGIONE TURISTICA, COME LA VEDI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...