SABATO “SONATA” PER I 160 ANNI DELL’ORGANO DI PRIMALUNA



PRIMALUNA – La Santa Messa di sabato alle 20 nella parrocchia di Santi Pietro e Paolo sarà accompagnata dalla musica del re di tutti gli strumenti – l’organo – suonato da Gianmichele Brena. Nel ciclo delle manifestazioni che vogliono celebrare i 160 anni dalla costruzione dell’organo “Fratelli Serassi” di Primaluna il terzo appuntamento è riservato alle musiche di due musicisti molto conosciuti nell’ambito organistico.

Dai titoli delle composizioni ben si capisce come l’organo era essenzialmente strumento della liturgia e parte integrante del mondo musicale, vocale e strumentale, legato ai riti. Le sonorità – allo stesso tempo delicate e brillanti – del nostro organo ben si adattano all’esecuzione anche di questa musica ormai lontana dai nostri tempi. Di seguito il programma:

S. Messa con brani d’organo 

Prima della s. Messa
«Aria detta: “La Frescobalda”»
Girolamo Frescobaldi (Ferrara, 13 settembre 1583 – Roma, 1 marzo 1643)

Ingresso
«Toccata avanti la Messa della Domenica»
Girolamo Frescobaldi (Ferrara, 13 settembre 1583 – Roma, 1 marzo 1643)

Offertorio
«All’Offertorio» dalle Sonate di Intavolatura per organo e cembalo
Domenico Zipoli (Prato, 17 ottobre 1688 – Córdoba, 2 gennaio 1726)

Comunione
«All’Elevazione» dalle Sonate di Intavolatura per organo e cembalo
Domenico Zipoli (Prato, 17 ottobre 1688 – Córdoba, 2 gennaio 1726)

Conclusione
«Al Post Communio» dalle Sonate di Intavolatura per organo e cembalo
Domenico Zipoli (Prato, 17 ottobre 1688 – Córdoba, 2 gennaio 1726)

Organista: Gianmichele Brena

 




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

settembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

METEO Valsassina




I SONDAGGI DI VALSASSINANEWS

QUANTO TI INTERESSA L'ELEZIONE DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...