EDILIZIA, 40 ANNI GARANTITI: IL TETTO NON SI TOCCA. IL CASO DEL CONDOMINIO TGA DI BARZIO, CON TEGOLE PREFA



BARZIO – Come risparmiare sulle spese di gestione del tetto che anno dopo anno impegnano belle somme nei condomini?  Semplice: dotarsi di un tetto che non richieda manutenzione.  C’è chi l’ha già fatto: il condominio TGA di Barzio, un misto tra abitazioni residenziali e molte seconde case, alla fine ha optato per il sistema di Tegole PREFA.

La scelta ponderata doveva cadere necessariamente su un prodotto che risolvesse definitivamente il problema dei periodici e continui problemi che il tetto presentava.

Costruzione degli anni Sessanta, con ritocchi

Sorto nel 1963, l’edificio aveva in copertura un manto realizzato con pannelli in fibra di cemento che fu smantellato e ripristinato con un elemento composito di metallo e bitume posato su un tavolato in legno agli inizi degli anni ‘90. Nel 2016 si è deciso di intervenire in modo definitivo e sostituire l’intera copertura con un intervento radicale che evitasse appunto i continui interventi di manutenzione programmati e non.

Scelta calcolata dopo lunga ricerca

Il geometra Alvaro Ferrari dello studio AF di Barzio, che si occupa dell’amministrazione dello stabile, ha cercato una soluzione che riuscisse a fondere l’aspetto sia funzionale che estetico in una sola scelta puntando, alla fine delle sue ricerche, sul sistema per coperture Tegole PREFA.

Che cosa aveva di speciale? Flessibilità, stabilità e quindi solidità, con l’aggiunta della leggerezza. La nuova copertura è stata progetta con un nuovo pacchetto in cui sono state aumentate le caratteristiche termiche per aumentare il comfort abitativo, il tutto protetto dal sistema in alluminio PREFA.

Manutenzione tetto, addio per 40 anni

La facilità di lavorazione dei prodotti PREFA in alluminio e il fissaggio degli elementi in modo indiretto ha permesso così di realizzare ogni elemento del tetto senza interrompere la funzionalità del manto nei punti critici come le converse ai camini e agli abbaini e i displuvi, garantendo una manutenzione nulla nel tempo nonostante la complessità geometrica della copertura.

Alla forza della malleabilità del sistema si è aggiunto l’aspetto estetico conciliabile alla più moderna richiesta dell’edilizia residenziale inserendosi gradevolmente al contesto architettonico del paesaggio con la scelta del colore marrone P.10, garantito 40 anni.

A questi due aspetti fondamentali si unisce anche l’estrema leggerezza delle Tegole PREFA, che con un peso di solo 2,3kg/mq, corrispondente a una piccolissima frazione del peso di un tetto convenzionale, ha permesso di non intervenire sulla struttura portante del tetto. Inoltre il sistema PREFA, capace di supportare un carico distribuito di 800kg/mq è garantito 40 anni per resistere agli sbalzi di temperatura e alle intemperie più estreme.

La realizzazione della copertura con in Tegole PREFA è stata curata dalla ditta certificata PREFA Fratelli Soldarelli di Delebio, che forte dell’esperienza maturata negli anni e dai continui aggiornamenti tecnici ha potuto risolvere tutti gli aspetti che questo complesso lavoro ha presentato.

PREFA
contatto di zona Guido Autelitano
tel:+39 335 377842
e-mail: guido.autelitano@prefa.com
Aree Lombardia (SO, LC, BG, BS, MB)


ARTICOLO PUBBLIREDAZIONALE a cura dell’Ufficio Promozioni IperG

 

 

 




LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

METEO Valsassina




I SONDAGGI DI VALSASSINANEWS

GIUSTO IL BLOCCO DEI DIESEL?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...