L’ECCA MEMBERS FORUM ARRIVA IN ITALIA, A FINCHIMICA GLI ONORI DI CASA



Sarà Finchimica ad avere l’onore di ospitare la nuova edizione dell’ECCA Members Forum, il cui svolgimento è previsto proprio in Italia. L’evento avrà luogo dal 28 al 29 novembre 2018, dunque manca davvero poco per una delle tavole rotonde più attese nel settore dello sviluppo di fitofarmaci. Finchimica, l’azienda leader in Italia e in campo internazionale in questo comparto, avrà dunque il compito di ospitare questo tavolo. Un onore, come detto, ma anche un onere: il motivo è dovuto al fatto che si parla di un evento molto prezioso, durante il quale vengono puntualmente discussi i temi più caldi relativi a questo mondo.

ECCA Members Forum: l’evento più atteso

Come anticipato poco sopra, l’ECCA Members Forum viene non a torto considerato come l’evento più rilevante nel comparto della produzione e dello sviluppo di farmaci e intermedi per le colture. Per questa ragione, vale la pena di scoprire più a fondo di cosa si tratta. ECCA è l’acronimo di “European Crop Care Association”: si tratta dell’associazione che raccoglie le adesioni di tutti i produttori di fitofarmaci più importanti in Europa. Lo scopo di questa tavola rotonda è discutere di tutti i temi relativi al presente e al futuro del comparto dei fitofarmaci. Fra le altre cose, l’ECCA Members Forum ha anche il compito di definire le linee guida relative ad altri argomenti molto importanti: ad esempio il dialogo con le istituzioni, ma anche lo studio e il rispetto dei regolamenti che definiscono i margini di manovra di questo settore molto delicato. Pertanto ospitare un evento di tale peso vuol dire – per Finchimica – avere l’occasione di dimostrarsi all’altezza della sua fama.

Soddisfazione da parte del CEO di Finchimica

La nota società con sede operativa a Manerbio, nel 2017 ha intrapreso un iter di crescita votato all’innovazione e alla digitalizzazione. Il tutto senza dimenticare i risvolti politici di una strategia a tutto tondo, che ha appunto visto la candidatura a ospite dell’ECCA Forum 2018. Candidatura che è stata accettata, e che questo novembre si tramuterà in realtà. È stato il CEO di Finchimica, Maura Naponiello, a chiarire a parole tutta la soddisfazione della società per il raggiungimento di un obiettivo considerato molto importante. Anche per via del fatto che l’azienda manerbiese sarà la prima società italiana di sempre ad avere questo onore.

Ecco perché Finchimica dovrà farsi trovare pronta, e accogliere al meglio la delegazione europea che giungerà a fine novembre a Manerbio.

 







LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

METEO Valsassina




I SONDAGGI DI VALSASSINANEWS

ECCESSI DI VELOCITÀ: GIUSTO MULTARE "A OCCHIO"?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...