VENTO RECORD SULL’ORSCELLERA, DISAGI VARI TRA LAGO E CAPOLUOGO



VALSASSINA – Il vento ha soffiato a 126 km/h sullo zucco Orscellera ai Piani di Bobbio, è il record di questa notte secondo i dati del Centro meteo lombardo. Raffiche forti in tutta la provincia che hanno costretto a una nottata di lavoro i vigili del fuoco e le varie squadre di protezione civile.

> LEGGI QUI IL REPORT DEI POMPIERI

“Solo” 109 km/h quelli sulla vetta del Cornizzolo. Sul lago i dati parlano di 79 km/h a Dervio, 87 a Mandello, 98 a Parè di Valmadrera. Intervento serale per la polizia locale di Lecco tra il rione di Laorca e Ballabio (nella foto a destra) dove alcuni massi hanno superato un alto muro di contenimento prima del ponte sul Gerenzone. Per evitare i detriti, le auto sono state convogliate nella corsia di sinistra a salire e il traffico è stato gestito alternando le direzioni di marcia.

Pompieri sulla provinciale 72 a Dorio (immagine di copertina), per rami pericolanti. Poi interventi nell’hinterland del capoluogo e in Brianza dove le raffiche di vento hanno gettato in strada intonaco e detriti dall’ex stabilimento Vismara di Casatenovo.

Nel pomeriggio il vento aveva già messo in moto la macchina delle emergenze con un incendio boschivo sopra il rione di Acquate, a Lecco (nell’immagine a sinistra). Il sistema di monitoraggio e prevenzione dovrà stare in guardia anche oggi, infatti l’allerta (codice arancione) per vento forte della protezione civile resta valida per tutta la giornata di martedì.

RedCro

 

 

Tags: , , , , ,




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

'VECCHIA' LECCO-BALLABIO, NUOVI LAVORI STRADALI

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO