MOTORI, IN CALIFORNIA LE AUTO NOSTRANE CHE HANNO FATTO LA STORIA: “CONCORSO ITALIANO”



MONTEREY (USA) – Torna per la 34ª edizione “Concorso Italiano”, l’evento californiano che seleziona le case più prestigiosi della storia del car design tricolore perché possano presentare i loro modelli classici e stradali, valorizzando così il dialogo creativo tra prodotto e passione davanti all’esigente pubblico americano. Tra le 800 e 1.000 auto italiane si riuniscono ogni anno, in agosto, a Monterey – in California – e circa 10.000 visitatori si ritrovano per ammirarle in tutto il loro splendore.

Oggi, sabato 17 agosto, nello scenario della Monterey Car Week si celebrano traguardi importanti della storia automobilistica italiana, come i 50 anni della sinuosa Ferrari Dino 246 GT, progettata da Leonardo Fioravanti, tra i modelli preferiti di Sergio Pininfarina. È stata la prima Ferrari con meno di 12 cilindri e ha riflesso l’ambizione del suo creatore di sviluppare un’auto super sportiva più economica. In America è peraltro ricordata perché nel 1975 Jack May a bordo della sua Dino al Dash Memorial Sea-to-Shining-Sea del Cannonball Baker ha stabilito un record mondiale per la corsa costa-costa da New York a Los Angeles. Chiaramente entrambi, inseparabili, saranno presenti al “Concorso Italiano”.

Altri speciali “compleanni” celebrati in questa kermesse: i 50 anni della Iso Lele, il 60° anniversario di De Tomaso, i 70 anni di Abarth. L’evento poi non si limita alle vetture, ma apre le porte anche a motociclette italiane raramente esposte al pubblico.

Alessandro Tonini

 

 

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,




I "TEST" DI VALSASSINANEWS

DOPO BELLANO-VENDROGNO: FUSIONI DEI COMUNI, CHE FARE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




IN VOLO VERSO LA VALSASSINA

VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO