ALLERTA NEVE: DA FINE GIORNATA FIOCCHI ANCHE A FONDOVALLE



MILANO – Diramata dalla protezione civile regionale l’allerta neve – codice giallo – su tutta la parte settentrionale della Lombardia. Allerta valida da questa sera sino alla mattina di domani, venerdì 6 marzo con particolare attenzione ai fondovalle. Sull’arco alpino prosegue inoltre il codice giallo per rischio valanghe.

SINTESI METEOROLOGICA
Una saccatura nordatlantica in discesa sull’Europa occidentale favorisce condizioni instabili a partire dalla tarda mattinata di oggi, 5 marzo. Precipitazioni diffuse in particolare nella seconda parte della giornata odierna e più intense tra il tardo pomeriggio e la sera, con quantitativi compresi omogeneamente tra 10 e 20 millimetri su tutta la regione.

L’intensificazione delle precipitazioni tra il tardo pomeriggio e la sera di oggi favorisce sull’arco alpino e prealpino lombardo anche l’abbassamento dello zero termico e della quota neve, che potrebbe nel corso della serata portarsi fino a circa 600 metri e, sui settori occidentali e nelle valli alpine anche fino a 300-400 metri. Gli accumuli al suolo saranno compresi tra 10 e massimo 20 centimetri sui settori prealpini centro orientali a partire da quota 900 metri, tra 5 e 10 centimetri a quote inferiori tra 600 e 900 metri; sui settori occidentali possibili accumuli più contenuti.

Possibili fiocchi o al più qualche centimetro di neve al suolo a quote tra 300/400 e 600 metri e nei fondovalle alpini.

Per la giornata di domani, venerdì 6 marzo, deboli precipitazioni nevose nella notte con accumuli non oltre 1-3 centimetri, in esaurimento nel corso della mattinata salvo residue deboli nel pomeriggio sui crinali di confine. Intensificazione della ventilazione sui settori occidentali oltre i 700 metri di quota.

 

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

COPRIFUOCO CONTRO IL COVID: SEI D'ACCORDO?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO