AL VIA LE CELEBRAZIONI NELLE CHIESE DELLA VALSASSINA. ATTESA PER PIÙ FEDELI ALLE MESSE DI GIOVEDÌ E DOMENICA



VALSASSINA – Hanno preso il via le messe e le celebrazioni religiose in tutta la Valsassina con la presenza dei fedeli e grande gioia nei sacerdoti che hanno potuto incontrare di persona i loro fedeli. Durante il lockdown un grande lavoro hanno svolto la Comunità Pastorale Maria Regina dei monti e l’Unità Pastorale di Premana e Pagnona che hanno aperto degli appositi canali YouTube per trasmettere le funzioni in streaming con un buon seguito di spettatori. C’è attesa per le celebrazioni di giovedì 21 maggio 2020, giorno di festa per l’Ascensione e di domenica 24 maggio, settima domenica di Pasqua, giorni in cui sono attesi più fedeli che nei giorni feriali.

“Il 18 maggio è un lunedì, l’inizio dei giorni feriali della settimana. – scrive l’arcivescovo di Milano Mario Delpini Forse è una categoria da considerare: questa ripresa della possibilità per i fedeli di assistere e partecipare all’Eucaristia comincia in un giorno feriale, come per dire che inizia in una specie di ripresa dell’ordinario. È chiaro che si possono giustificare diversi atteggiamenti. Non sono portato né a dire «hanno ragione quelli che dicono che stiamo commettendo un’imprudenza » e né a dire «meno male che adesso possiamo tornare alla vita di prima, alla frequenza abituale». Sono atteggiamenti che hanno tutti e due buone ragioni. Ma la mia buona ragione invece è quella di chi dice: «Io non sono né un virologo, né un incaricato della salute pubblica, e quindi devo prendere con attenzione quello che le autorità competenti mi dicono». […] La macchinosità di questa ripresa feriale mi ha fatto venire in mente questa immagine: quando uno ha subìto un trauma, poi deve fare un periodo di riabilitazione. Questa talvolta comporta che quello che si faceva di corsa poi si fa pian piano, con fatica; quello che si faceva con disinvoltura invece bisogna farlo con molta attenzione, perché la gamba che deve riprendere la funzionalità duole. Immagino questo periodo come quel periodo di riabilitazione che chi ha subìto un trauma deve affrontare con determinazione, perché se uno non ci mette la buona volontà non si riabilita. Però anche con gradualità e prudenza, perché se uno fa le cose troppo in fretta rischia di riprendere i dolori che il trauma ha causato.”

Ecco i calendari delle messe:
Comunità Pastorale Madonna delle neve –> Orario messe dal 21 maggio 2020 CP Madonna della neve
Comunità Pastorale Maria Regina dei monti –> Calendario messe CP Maria Regina dei monti
Unità Pastorale Alta Valsassina –> Ripresa Messe Unità Pastorale Alta Valsassina
Unità Pastorale di Premana e Pagnona –> Ripresa messe Unità Pastorale Premana e Pagnona

Le indicazioni da seguire:

 




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SCUOLA, AULE IN MUNICIPIO: SECONDO TE SONO OK?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO