COME POTENZIARE IL SISTEMA IMMUNITARIO: INTEGRATORI PER LE DIFESE IMMUNITARIE



Il nostro sistema immunitario svolge un compito molto importante per il nostro organismo poiché ci difende da vari microorganismi; tuttavia, a volte non funziona come dovrebbe e un germe o un virus attraversa le linee di difesa. Cosa fare allora? Possiamo migliorare la nostra dieta? Forse prendere alcuni integratori per le difese immunitarie? O forse apportare altri cambiamenti al nostro stile di vita? Potenziare il sistema immunitario potrebbe non essere così difficile. Purtroppo non esiste un rimedio miracoloso contro tutte le carenze, ma alcuni piccoli trucchi potrebbero aiutare.

Modi sani per potenziare il proprio sistema immunitario

Da dove iniziare? Intanto, cambiando il proprio stile di vita. Seguire una buona linea guida sulla salute è un’ottima idea. Il sistema immunitario è come il meccanismo di un orologio; bisogna lavorare sulle proprie abitudini, eliminare quelle cattive e nutrire quelle buone:

  • non fumare: il fumo è causa di molte malattie ed è decisamente dannoso per la salute;
  • mangiare molta frutta e verdure: una dieta ricca di frutta e verdure è altamente consigliata;
  • fare attività fisica: andare in palestra, jogging o fare esercizi in casa;
  • mantenere un peso corretto: l’IMC può essere un valido aiuto per capire in che direzione andare;
  • bere alcolici con moderazione: gli alcolici sono veleno per il nostro organismo e i postumi di una sbornia ne sono la prova!
  • dormire 7-8 ore al giorno: il nostro corpo ha necessità di riposare per combattere la quotidiana guerra contro le infezioni!
  • lavare le mani: insaponare accuratamente le mani per almeno 30 secondi;
  • ridurre lo stress: un organismo stressato è decisamente più vulnerabile;
  • prendere in considerazione la possibilità di assumere integratori per le difese immunitarie.

Cosa sono gli integratori per le difese immunitarie?

Spesso nei supermercati troviamo reparti stracolmi di confezioni di pillole con su scritto “rafforza le tue difese”. Le prove sull’efficacia effettiva di un integratore per rafforzare il sistema immunitario sono generalmente scarse; in realtà non è provato che queste miscele funzionino e possano effettivamente proteggere da infezioni o malattie.

Dimostrare l’efficacia di un integratore o di un’erba sul sistema immunitario è molto difficile e complicato; gli scienziati non sono sicuri che infatti un’erba in grado di aumentare i livelli di anticorpi, possa riuscire a garantire un’immunità generale.

Cosa dire delle vitamine?

Bella domanda! Le vitamine sono degli integratori “naturali” per le difese immunitarie. Le vitamine A e C sono fondamentali per l’immunità dalle infezioni. Prendersi cura del proprio sistema respiratorio o digestivo, impedisce ai germi di invadere il nostro organismo; infatti questi gruppi di organi costituiscono la prima linea di difesa in questa guerra contro le infezioni.

Non bisogna dimenticare l’importanza dello zinco, un vero e proprio alleato che svolge un compito cruciale nella produzione di aminoacidi che sono essenziali nella creazione dei leucociti.

Dove possiamo trovarle?

La vitamina A è presente: come retinolo nel fegato e come beta-carotene in carote, broccoli, cavoli, spinaci e zucche.

Vitamina C: agrumi, ribes nero, peperoni, cavolfiore e broccoli.

Lo zinco è presente in: frutti di mare, grano saraceno, avena, lenticchie, fagioli, semi di girasole, pane integrale, carne.

I grassi buoni

Al momento i grassi sono condannati da tutti, ogni cosa deve essere priva di grassi. Ricordiamoci però che esistono anche quelli buoni, ossia gli omega-3, molto utili per il corpo e per il sistema immunitario. Gli omega-3 posseggono grandi proprietà antinfiammatorie e questo li rende fondamentali nel rafforzare le difese immunitarie. Questi possono essere trovati in:

  • pesce: principalmente salmone, halibut, aringhe e tonno;
  • frutta secca: mandorle, noci e semi di chia;
  • olio: olio di semi di lino, olio di arachidi, olio di colza.

Quindi cosa è bene fare?

Mantenere una buona dose di scetticismo e leggere attentamente le etichette! Mangiare molta frutta e verdura. Cucinare con ingredienti non trasformati e bere molta acqua!

Fare attività fisica quotidianamente, che sia una corsa al parco o addominali in casa; stretching un paio di volte a settimana o andare in piscina sono dei veri toccasana.

Se non si ha tempo per l’esercizio fisico, allora la soluzione potrebbe essere andare a lavoro a piedi o in bici. 30 minuti di camminata aiutano a bruciare tra le 100 e le 300 calorie (a seconda del ritmo e del peso). Le scuse per non fare le cose sono sempre dietro l’angolo ma le infezioni o le malattie non staranno lì ad ascoltarci e appena ne avranno l’occasione attaccheranno il nostro corpo e ci metteranno a letto.




‘BLITZ’ A SANT’ALESSANDRO

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

SCUOLA, AULE IN MUNICIPIO: SECONDO TE SONO OK?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

settembre: 2020
L M M G V S D
« Ago    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930