BOLLETTINO VALANGHE: PERICOLO MODERATO, DEBOLE SULLE PREALPI



BORMIO (SO) – Nessuna particolare criticità nel bollettino valanghe emesso da Centro Nivometeorologico di Arpa Lombardia dalla sede di Bormio.

Cielo sereno o poco nuvoloso. Il manto nevoso sarà in continuo assestamento e consolidamento; in quota risulterà irregolarmente distribuito. L’irraggiamento notturno favorirà la formazione di brine nei pendii settentrionali, mentre sui versanti esposti a insolazione e alle fasce altimetriche più basse presenza di croste da fusione e rigelo superficiali e manto nevoso bagnato o umido negli strati sommitali. I problemi valanghivi saranno di due tipologie: lastroni oltre i 2200 metri e valanghe di slittamento alle quote più basse.

Zone: Retiche Occidentali, Retiche Centrali, Retiche Orientali, Adamello, Orobie Centrali

GRADO DI PERICOLO: 2 MODERATO In quota presenza di nuovi lastroni di debole e media coesione, poggianti su strati deboli soprattutto sui versanti a nord. Al di sotto dei 2200 m sono localmente presenti diverse bocche di balena, le quali evidenziano movimenti di scivolamento basale dell’intera coltre nevosa. Sui pendii non ancora scaricati sono possibili distacchi spontanei di medie dimensioni. A quote inferiori possibili locali scaricamenti e valanghe di medie dimensioni di neve bagnata, localmente anche di fondo. In quota la possibilità di provocare il distacco di lastroni di piccole e medie dimensioni è generalmente con un forte sovraccarico, mentre alle quote inferiori. con neve umida o bagnata, anche con debole sovraccarico.

Zone: Orobie Occidentali, Prealpi Occidentali, Prealpi Bergamasche, Prealpi Bresciane

GRADO DI PERICOLO: 1 DEBOLE Oltre il limite boschivo saranno ben evidenti accumuli e lastroni in conche ed avvallamenti, nonchè cornici sulle creste. Non saranno da aspettarsi valanghe spontanee molto grandi, fatta eccezione per i movimenti di scivolamento basale in atto, segnalati da locali bocche di balena, la cui evoluzione sarà influenzata soprattutto dalle temperature. In quota il distacco provocato sarà possibile solo con un forte sovraccarico, mentre alle quote inferiori, con neve umida o bagnata, anche con debole sovraccarico.

 




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

"DISFIDA DELLE ANTENNE": SECONDO TE CHI HA RAGIONE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

dicembre: 2020
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031