BARZIO, LA PIAZZA È ‘ZONA FRANCA’. SPUNTANO STATUE DALLA SUPER NEVE DEL 6 GENNAIO. TUTTE LE IMMAGINI



BARZIO – Un pupazzo di neve gigante (a riposo), un volto del Manzoni, un castello e altre opere sono comparse in piazza Garibaldi a Barzio dopo la grande nevicata della Befana.

I 40 centimetri di neve caduti nella notte tra il 5 e il 6 gennaio questa volta non hanno messo in difficoltà la perla della Valsassina che nel pomeriggio dell’Epifania ha così potuto rispondere all’appello diffuso dal canale ufficiale dedicato agli eventi barziesi: “Tutti in piazza con le pale!“.

Grande la partecipazione, con le associazioni e una rappresentanza bipartisan del consiglio comunale in prima linea, per un risultato incantevole e originale e che, nonostante le restrizioni della zona rossa, certifica la “zona franca” in cui da mesi versa la piazza di Barzio.

Oggi, 7 gennaio, con il ritorno della Lombardia in zona gialla, è invece prevista l’operazione “pulizia marciapiedi“, intervento non più procrastinabile considerando la neve accumulatasi in abbondanza nelle scorse settimane di festività per le strade del paese.

Su Facebook, i complimenti del sindaco e dell’assessora

 

Gli ultimi aggiustamenti al pupazzo di neve

 

La composizione ricordo

 

Manzoni scolpito in stile “monte Rushmore”

 

Il dettaglio sugli spostamenti in zona rossa

C.C.

 




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

"DISFIDA DELLE ANTENNE": SECONDO TE CHI HA RAGIONE?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO