LETTERA ANONIMA: SINDACO E AMMINISTRAZIONE DI BARZIO “SI DISSOCIANO”



BARZIO – “Il sindaco di Barzio Giovanni Arrigoni Battaia e la sua Amministrazione prendono posizione in relazione alle lettere anonime, riportanti fatti attribuiti ad Amministrazioni comunali di Barzio attuali e precedenti, che nei giorni scorsi sono state inviate ad amministratori pubblici e privati cittadini del territorio“.

Il caso è quello sollevato pubblicamente da VN con gli articoli di ieri e oggi riferiti appunto a questa lettera anonima e infarcita di accuse gravissime e diffamanti a destra e manca.

“Non entriamo nel merito degli argomenti trattati nella missiva, ma ci dissociamo fermamente da quanto riportato e precisiamo di aver provveduto a effettuare le dovute segnalazioni e denunce agli organi competenti, immediatamente dopo aver ricevuto il documento in questione. L’Amministrazione comunale prende anche le distanze dal metodo utilizzato per questa iniziativa, considerandolo assolutamente irrispettoso dell’Amministrazione stessa, nonché dei dipendenti del Comune di Barzio”.

Sindaco e amministratori, infine, esprimono “solidarietà proprio ai dipendenti comunali, anch’essi chiamati in causa nella lettera anonima, ribadendo la più completa fiducia a tutto il personale”.

 

LEGGI ANCHE:

DIFFAMAZIONI E VOLGARITÀ: CHI È IL ‘CORVO’ DELLA LETTERA BARZIESE? INTANTO PIOVONO LE QUERELE (PER IL MOMENTO CONTRO IGNOTI)

UNA LETTERA ANONIMA MA INFORMATA SCUOTE BARZIO E MEZZA VALSASSINA. CACCIA ALL’AUTORE




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

EVENTI ESTIVI: PARTECIPERAI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO