BELLEZZE VALSASSINESI: ITINERARIO TRA LE CHIESE INTROBIESI



INTROBIO –  Continuiamo a presentarvi le bellezze valsassinesi e rimaniamo sempre ad Introbio, seguendo l’itinerario delle chiese del paese. Dopo il Santuario della Madonna della Neve ci spostiamo in centro al paese dove si trova la chiesa principale di Introbio. 

La chiesa parrocchiale Sant’Antonio Abate costruita di fronte alla quattrocentesca parrocchiale di Introbio (oggi abitazione civile) è stata consacrata nel 1897.

Le tre navate e l’altare maggiore settecentesco in marmo sono la sua principale attrazione. Da vedere e apprezzare anche le tele raffiguranti le tentazioni di sant’Antonio dipinte dal pittore milanese Vignatti e l’imponente campanile costruito nel 1900.

 

Dopo aver visitato la chiesa centrale ci si può spostare verso piazza Carrobbio e salire verso la chiesetta di San Michele, antica costruzione del XII secolo. 

Da vedere al centro della parete nord, il dipinto della Madonna su un trono col bambino Gesù in piedi sulle ginocchia, opera realizzata da Vittorio Arrigoni. 

 

Seguendo il sentiero che porta ancora in alto si arriva alla antichissima chiesa di Santa Caterina, costruita nel 1535 su volontà testamentaria di Leone Arrigoni. 

Dalla chiesa di Santa Caterina si può osservare una vista panoramica del paese di Introbio e la sensazione di pace che si prova arrivando davanti a essa è impagabile.

F.M.




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

OBBLIGO GREEN PASS SUL LAVORO: CHE NE PENSI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

maggio: 2021
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31