VIAGGIO NELLA STORIA DELLA VALLE: IL MONUMENTO AI CADUTI DI INTROBIO



INTROBIO- Sono li da “sempre”, ci passiamo accanto tutti i giorni e una volta l’anno ci avviciniamo per ricordare i caduti nelle guerre. Sono i monumenti ai caduti, presenti in ogni paese della Valle, proviamo a descriverli e fare un minimo di storia di queste opere alla memoria di chi ha perso la propria vita al fronte.

Quello di Introbio si trova in centro, nell’area adiacente la chiesa di Sant’Antonio; l’opera dell’architetto milanese Ulderico Bottoli è stata realizzata nel 1922.

Il monumento è a forma di piramide e al suo interno si trova un recinto sacro al quale si può accedere dalla parte posteriore. 

L’opera in ricordo dei caduti nelle guerre presenta inoltre una scritta commemorativa nella quale vi è un’aquila con le ali spiegate che tiene ben stretta tra gli artigli una corona di alloro e quercia. 

I caduti nel corso della Grande Guerra vengono ricordati con delle lapidi posizionati sul fianco sinistro del monumento, mentre sul fianco destro sono commemorati i caduti e dispersi nel corso della Seconda guerra mondiale

Le lapidi originali sono state però sostituite con delle nuove qualche decennio dopo l’inaugurazione del monumento.

F. M.

* informazioni tratte dal volume “I monumenti ai caduti della Grande Guerra” di Lucia Ronchetti. 




VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "TEST" DI VALSASSINANEWS

OBBLIGO GREEN PASS SUL LAVORO: CHE NE PENSI?

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

maggio: 2021
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31