TUTELA DELL’AMBIENTE IN COSTITUZIONE. “ORA STOP A PROGETTI DEVASTANTI”



LECCO – L’introduzione nella Costituzione della tutela dell’ambiente, della biodiversità e degli animali, è davvero un ottimo traguardo. Si tratta, adesso, di rendere concrete queste finalità.

L’aver inserito la salvaguardia della natura tra i princìpi fondamentali della nostra Carta costituzionale è una base di partenza, che però, da sola, non è sufficiente. Occorre infatti che tutti gli organismi istituzionali (dallo Stato agli Enti locali) rendano effettiva la tutela ambientale.

Faccio qualche esempio. Non è compatibile che in Costituzione la salvaguardia dell’ambiente sia considerata un elemento imprescindibile, mentre sussistono situazioni come quelle relative all’ex Ilva di Taranto o all’area Caffaro di Brescia, che continuano a rappresentare una pesante minaccia per l’ambiente e per la salute dei cittadini. Non è accettabile…

> CONTINUA A LEGGERE su

 

 

 

VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

NUOVA COLATA DI CEMENTO SULL'ALTOPIANO VALSASSINESE

Vedi risultati

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO

febbraio 2022
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28