RINNOVATO A CASARGO E MOGGIO IL CULTO DELLA MADONNA DEL CARMINE



CASARGO/MOGGIO – Si è rinnovato domenica il culto mariano a Casargo e Moggio della Madonna del Carmine o del Monte Carmelo.

A Casargo la festa patronale è iniziata venerdì sera con la messa nella chiesa di San Bernardino  accompagnata dalla Corale parrocchiale alla presenza di numerosi fedeli e turisti. La sera di sabato è stata caratterizzata dalla cena organizzata della locale Pro loco a base di pizzoccheri e piatti tipici con la serata danzante e musica con l’Orchestra Bagnasco. Domenica la funzione solenne con nel pomeriggio la sfilata per le vie del paese del simulacro della Vergine del Carmelo con l’esibizione degli sbandieratori della Torre di Primaluna.

Il corteo è stato guidato da don Emanuele Pozzi e dal parroco don Bruno Maggioni. Al termine il caratteristico gran finale con lo spettacolo pirotecnico offerto dal Comune di Casargo.

A Moggio il culto della Madonna del Carmine ha oltre 400 anni. A guidare la processione dell’effige della Vergine dopo la messa solenne il parroco don Lucio Galbiati accompagnato dal sacerdote residente don Agostino Briccola. Al termine del rito religioso la serata si è conclusa con lo spettacolo di fontane danzanti offerto dal Comune.

VIDEO: RIFIUTI SOTTO LE ANTENNE

I "SONDAGGI" DI VALSASSINANEWS

NUOVA COLATA DI CEMENTO SULL'ALTOPIANO VALSASSINESE

  • Basta, stanno distruggendo l'ambiente (50%, 254 Voti)
  • Sì allo sviluppo ma senza pregiudicare il territorio (23%, 120 Voti)
  • Con quei soldi si può investire diversamente (14%, 73 Voti)
  • È la modernità, baby... (6%, 31 Voti)
  • È sempre il solito magna-magna (5%, 26 Voti)
  • L'argomento non mi interessa (2%, 8 Voti)

Totale votanti: 512

Loading ... Loading ...

METEO VALSASSINA




VN SU FACEBOOK

LE NEWS DI VN GIORNO PER GIORNO